Cultura

A lezione di cinema: 15 giovani del Laboratorio dei sogni volano in Polonia  

Gruppo Spotshot ERASMUS

Nell’ambito del programma europeo Erasmus plus, l’Associazione cinematografica e culturale Laboratorio dei sogni, ha realizzato dal 02 all’08 Luglio 2017 il già noto New cinema tools in youth work nato nel 2015 ed il nuovo Spot Shot- Academy of social advertising un progetto quest’ultimo che ha coinvolto quattro Associazioni con l’intento di avvicinare idealmente gli estremi dei confini europei attraverso la condivisione di attività cinematografiche mirate alla realizzazione di spot sociali per la promozione di buone pratiche sulla legalità e sulla sicurezza dei giovani.

L’Associazione capofila la Stowarzysszenie FILMFORUM a Varsavia in Polonia;  gli altri partners oltre all’Associazione Laboratorio dei sogni di Caltanissetta (Italia):

– l’Association Les Arts du Spectacle (Francia) e la Szitafilm kft (Ungheria).

Radom la bella location che ha ospitato 60 ragazzi europei.

Comandante della Polizia di Radom IspSPOTSHOT è stato attuato sulla base di tecniche audiovisive moderne, utilizzando il video come strumento di educazione sociale e la libertà di dialogo interculturale tra i giovani di diversi paesi. Gli spot realizzati dai partecipanti del progetto saranno utilizzati in campagne di sensibilizzazione sociale condotte dagli organizzatori partners e dalla Polizia di Stato di Radom, patrocinatrice del progetto.

La cornice cinematografica che ha ospitato i ragazzi europei è stato il festival cinematografico Kameralnelato, che quest’anno festeggia la sua 10 edizione a Radom. Testimonial d’eccezione la bellissima attrice Anna Mucha, che ha recitato nel film Schindler List.

Per l’Italia per il progetto Spot Shot- Academy of social advertising si sono recati a Radom 15 ragazzi: Elisa Artale, Leonardo Artale, Francesco Vincenzo Di Stefano, Francesco Fonti, Paola Giannone, Francesco Iachetta, Sasha Lega, Elvio Leonardi, Claudio Lorina, Rosario Lorina, Francesco Miceli, Riccardo Parrinello, Francesco Porsio, Alessia Ventimiglia, Claudia Ventimiglia. Per il New film tools in youth work si sono recati in Polonia Fernando Barbieri, presidente dell’Associazione Laboratorio dei sogni e Laura Abbaleo Public Relations del Kalat Nissa Film Festival.

I progetti sono stati finanziati con il supporto della commissione europea nell’ambito del programma Erasmus +

Foto: Comandante della Polizia di Radom Isp. Marek Świszcz con Laura Abbaleo e Fernando Barbieri
Foto: Gruppo Erasmus progetto Spotshot Festival di Kameralne Lato Radom (Polonia)

In alto