Eventi

Al Via la XII Edizione del Premio Nazionale delle Arti – Sezione Fiati Ottoni

Inizieranno Venerdì 9  e proseguiranno sabato 10 e domenica 11 le semifinali e Finali della XII Edizione del Premio Nazionale delle Arti 2016 – Sezione Fiati/Ottoni.

Il Premio organizzato dall’ Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Caltanissetta, su incarico  del Ministero dell’ Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale per lo studente, lo sviluppo e l’internazionalizzazione della formazione Superiore,  è riservato agli studenti delle Istituzioni di Alta Formazione Artistica Musicale.

Pertanto,  giungeranno  a  Caltanissetta provenienti da tutti i conservatori di Musica italiani i sottoelencati partecipanti:

 

TROMBA

  1. Di Matteo Mirko                    Conservatorio di Musica “ Nicolò Piccinni”  – BARI
  2. Luigi Tannoia                        I.S.S.M. “ G. Paisiello “ – TARANTO
  3. Novello Matteo                      Conservatorio di Musica “ G. Tartini “  –  TRIESTE
  4. Mecca Cesare                        Conservatorio di Musica “ G. Verdi “  – TORINO
  5. Chandrapatram Majuran      Conservatorio di Musica “ N. Paganini “  – GENOVA
  6. Rosi Alessandro                     Conservatorio di Musica “ A. Casella”-  L’ AQUILA

CORNO

  1. Di Gennaro Raffaele              Conservatorio di Musica “ Nicolò Piccinni” – BARI
  2. Reda Paolo                             Conservatorio di Musica “ E. R. Duni ” – MATERA
  3. De Giorgi Riccardo                I.S.S.M. “ V. Bellini“ –  CATANIA
  4. Alba Antonino                        Conservatorio di Musica “ V. Bellini “-  PALERMO
  5. Fait Achille                             Conservatorio di Musica  “F. A. Bonporti” – TRENTO
  6. Schiavello  V. Carlo                Conservatorio di Musica  “ F. Torrefranca “ – VIBO VALENTIA
  7. Rossi Stefano                        Conservatorio di Musica  “ L. Campiani “ – MANTOVA

TROMBONE

  1. Mascherpa Antonio               Conservatorio di Musica “ L. Marenzio” – BRESCIA
  2. Vincenzo De Luca                  I.S.S.M. – AOSTA
  3. Cantali Salvatore                   I.S.S.M. “ Bellini “ – CATANIA
  4. Martorana Silvia                    Conservatorio di Musica “ V. Bellini “ – PALERMO
  5. Dominicis Giovanni                I.S.S.M. “ G. Briccialdi”  – TERNI
  6. Piron Tommaso                     Conservatorio di Musica “ F. Venezze “ – ROVIGO
  7. Laino GiuseppeI.S.S.M. Pyotr Ilyich Tchaikovsky “  – NOCERA TERINESE

EUFONIO

  1. Fontana Philiph                      I.S.S.M.  – AOSTA
  2. Scaglione Davide                   Conservatorio di Musica “ V. Bellini “ – PALERMO

BASSO TUBA

  1. Buono Michele                      Conservatorio di Musica “. G. Martucci” – SALERNO
  2. Cristian Bridda                       I.S.S.M. – AOSTA
  3. Giunta Ivano                          I.S.S.M. “ Bellini “  – CATANIA
  4. Grammatico Giovanni           Conservatorio di Musica “ F. Dall’ Abaco” –  VERONA
  5. De  Marco Giuseppe             Conservatorio di Musica “ A. Scontrino “ –  TRAPANI
  6. De Caro Oscar                       Conservatorio di Musica “ S. Giacomantonio”  COSENZA

 

Il M° Angelo Licalsi (foto)– Direttore dell’ Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini“  di Caltanissetta  dichiara che “ il Premio Nazionale delle Arti è una grande opportunità sia per la valorizzazione del sistema dell’ Alta Formazione Artistica Musicale che per la promozione dell’eccellenza degli studenti. Infatti, gli studenti provenienti da tutti i Conservatori italiani hanno preliminarmente superato già una prima selezione nel Conservatorio di appartenenza ed  hanno  già dimostrato di aver  maturato  un alto  livello tecnico interpretativo. Di conseguenza ci riteniamo soddisfatti del  numero dei partecipanti individuati dalle singole Istituzioni,  stante la procedura altamente selettiva prevista dal Bando.”

I partecipanti saranno valutati da una Commissione composta da insigni Musicisti di chiara fama e precisamente:

M°  Giuseppe Bodanza,  Presidente,  – Trombettista di fama internazionale.

Dal 1963 al 2006 è stato 1° Tromba dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano e, fin dalla sua fondazione, dell’Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala.

Dal 1967 e per oltre trent’anni è stato insegnante titolare della cattedra di tromba al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano;

M° Salvatore Accardi, Componente. Concertista e docente di grande esperienza didattica.

È stato I corno dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, I corno dell’Orchestra della RAI di  Roma,  I corno dell’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo,  I corno dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma.

M° Ignazio Monaco, Componente.  Trombonista presso il Teatro Massimo Bellini di Catania,  dove nel 1977 vince il concorso di 1°  trombone con obbligo della Tromba Bassa e dell’ Eufonio. Ha collaborato anche con l’Orchestra Sinfonica Siciliana, il Teatro Massimo di Palermo, cil Teatro san Carlo di Napoli, il Teatro dell’Opera di Roma  e con l’orchestra dell’AccademiaNazionale di Santa Cecilia.Premio delle Arti Generale

In alto