Sport

Basket maschile: CusN Caltanissetta, battuto Gela al fotofinish

cusn

Non smettono di arrivare le soddisfazioni in casa CusN, che dopo aver ottenuto nello scorso turno la certezza matematica del primo posto, ha battuto nella gara valida per la terza giornata della fase ad orologio del campionato di Promozione siciliano la seconda in classifica Gela, rafforzatasi con l’arrivo dell’ex Canicattì Beto Manzo. Una partita che ha visto i nisseni sempre sotto, sin dal primo parziale chiusosi con il vantaggio ospite 14-19. Nel secondo parziale i ragazzi di Falletta prima perdono la testa e vanno sotto addirittura di 14, poi punto dopo punto inizia la rimonta che permette agli arancioni di andare al riposo sul -3 (31-34). Il rientro dall’intervallo lungo è ottimo per gli arancioni che prima pareggiano, poi si fanno nuovamente superare dai gelesi grazie alle bombe di Manzo e LoIacono, ed a qualche dubbia decisione arbitrale che punisce con molta generosità un fallo tecnico il cussino DiVia. Il quarto si chiude 43-48. Ultimo parziale vietato ai deboli di cuore, i gelesi continuano a protestare con gli arbitri senza ricevere nessun provvedimento mentre i cussini con calma, prima scivolano a -8, poi sale in cattedra Barbera che sul -2 a 38 secondi dalla fine mette due liberi che portano i locali al pareggio 59-59. Gela attacca, perde palla a 25 secondi dalla sirena, Barbera prende in mano la squadra penetra e scarica su Di Via che da tre sbaglia, ma il rimbalzo è del sontuoso capitano Valerio Lombardo che a 3 secondi dalla fine porta i suoi avanti di 2. Time out Gela, pazza a Manzo che tira da tre e sbaglia! Apoteosi nissena e altri due punti in cassaforte.

“Non era facile giocare sapendo di essere già primi, dovevamo trovare le giuste motivazioni” questo il commento nel dopogara di alcuni giocatori che negli spogliatoi hanno festeggiato i due punti. Da segnalare nei padroni di casa ben 4 giocatori in doppia cifra (Barbera, Lombardo, Turturici e DiVia) mentre negli ospiti in doppia sono andati in tre (Manzo, LoIacono e Ribbrello). Assenze pesanti da entrambe le parti: Cammalleri e LaCagnina per i padroni di casa, Sanfilippo per i gelesi.

CusN Caltanissetta-Basket School Gela 61-59

CusN Caltanissetta: Barbera 12, Giangrasso 8, Taibi, DiVia 12, Abate M, Falletta ne, Amico, Turturici 15, Abate D . ne, Lombardo 10, Lorina 4, Armatore.

Gela: LoIacono 13, Bevilacqua 2, Manzo 17, Passaniti T, Barranco, Passaniti A, Gatto, Ribbrello 18, Mancilia 2, Romano 7, Sanfilippo ne. Coach Bernardo

Arbitri: Panno e Crocco di Piazza Armerina

Falli: Caltanissetta 17, Gela 18

Parziali (14-19)(17-15)(12-14)(18-11)

Altri Risultati

CusN-Gela 61-59

Nicosia-Enna 39-61

Canicatti-Piazza Armerina 65-39

SQUADRA

PUNTI

G

V

P

P FATTI

P SUB.

DIFF

1

CUSN CALTANISSETTA

24

13

12

1

910

640

+270

2

CONSOLINI ENNA

18

13

9

4

917

735

+182

3

BASKET SCHOOL GELA

16

13

8

5

796

711

+85

4

VIRTUS CANICATTI’

14

13

7

6

671

688

-17

5

SMSTAG RONCALLI

4

13

2

11

601

882

-281

6

CITTA’ DI NICOSIA

2

13

1

12

462

788

-326

In alto
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com