Eventi

Caltanissetta, Palazzo Moncada: al termine la mostra collettiva “BRIDGES-Attraversamenti Trasversali”

BRIDGES3 (1)

Volge al termine alla Galleria Civica d’Arte di Palazzo Moncada la mostra collettiva “BRIDGES-Attraversamenti Trasversali” organizzata dall’Associazione AGeRICa e curata dall’artista nisseno e docente universitario Leonardo Cumbo. L’esposizione raccoglie più di quaranta opere di pittura, scultura e fotografia realizzate da artiste e artisti nisseni e statunitensi che si sono ispirati al titolo e sottotitolo della mostra. Per la selezione dei partecipanti sono state interpellate alcune delle associazioni culturali nissene che maggiormente si sono spesi e si spendono nella promozione delle Arti visive nel nostro territorio. La rassegna si inserisce nell’ambito delle attività programmate per l’accoglienza della delegazione di Rochester per il gemellaggio con la nostra città, in visita in questi giorni a Caltanissetta. La mostra, che ha aperto i battenti giorno 6 aprile, è stata presentata l’altro ieri sera 11 aprile, dalla Presidente di AGeRICa Alida Marchese, dal Sindaco Giovanni Ruvolo e dall’ideatore e curatore Leonardo Cumbo, ai delegati americani che hanno espresso lusinghieri apprezzamenti per la motivazione del titolo, per la qualità dell’allestimento e per l’originalità delle opere d’arte. Erano presenti gli artisti, i presidenti delle associazioni culturali ed un folto pubblico di visitatori. Tra quest’ultimi vi era anche la coppia di Hong Kong risultata vincitrce del viaggio-premio nella nostra città al sorteggio organizzato durante l’esposizione di una ‘Vara’ dei Biancardi all’EXPO di Milano 2015.BRIDGES5
“L’Arte” dice Cumbo “come un fiume, scorre attraverso i paesaggi interiori dei popoli senza distinzioni geopolitiche, inglobandone storie, scorie e sentimenti e restituendo tracce visibili di un mondo spesso celato. Gli artisti si nutrono di presente, passato e futuro e ricreano nuove modalità di esistenze possibili ed impossibili. Il linguaggio dell’Arte, diretto e privo di quei vincoli e filtri a cui molti sistemi di comunicazione sono sottoposti, produce, spesso, innovazione e rivoluzione. La ‘Verità della Bellezza’ svelata con l’Arte è l’indispensabile premessa della ‘Bellezza della Verità’. Una ricerca condotta senza limiti espressivi, valicando tabù e silenzi imposti dalle convenienze del momento, accende i riflettori su se stessi e sul mondo intero rivelandone i volti e i più profondi risvolti”.
La mostra sarà visitabile fino a Sabato 15 aprile dalle ore 9:30 alle 13 e dalle 17 alle 20.

In alto
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com