Politica

Caltanissetta Protagonista querela l’Assessore Carlo Campione

giarratana ruvolo

Riceviamo e pubblichiamo:

“In riferimento al comunicato diramato ieri dall’assessore del Comune di Caltanissetta Carlo Campione in merito alla mancata presentazione della documentazione idonea per attingere al finanziamento di 960mila euro per la rigenerazione dello Stadio Marco Tomaselli, Caltanissetta Protagonista preannuncia una querela per diffamazione e per altri reati che la Procura dovesse ravvisare.

Le affermazioni dell’assessore della Giunta Ruvolo non soltanto sono false e fuorvianti ma danneggiano l’immagine del nostro movimento che ha in modo clamoroso smascherato una gravissima inadempienza da parte del Comune di Caltanissetta.

Abbiamo le prove che fino alle ore 11 di ieri mattina ne l’assessore che ci accusa di dire “cose false e di condurre la nostra politica in modo becero”, e nemmeno altri esponenti della stessa amministrazione avessero idea dello stato dell’arte della pratica (anzi non sapessero nemmeno di cosa si stava parlando!). Abbiamo le prove di un diretto intervento del Sindaco Ruvolo, sempre all’oscuro di tutto, come al solito, che ha tuonato affinché si risolvesse il problema; abbiamo le prove di ben altro, molto grave, che esibiremo in sede giudiziaria.

Avremmo potuto aspettare oggi, a termine scaduto, di segnalare la dimenticanza, non lo abbiamo fatto lasciando una porta aperta all’amministrazione per il bene della città.

Sarebbe stato molto meglio il silenzio o più dignitoso scusarsi con la città dicendo la verità invece di accusarci di aver fatto quello che l’opposizione dovrebbe fare.

Se qualcosa è stato trasmesso all’ora di pranzo al CONI lo scopriremo facendo richiesta di accesso agli atti. Speriamo che si possa davvero recuperare una cifra davvero importante.

L’assessore Campione pertanto sappia che per le sue gravissime e false affermazioni sarà chiamato in giudizio; non siamo più infatti sul piano politico. Caltanissetta Protagonista non si inventa mai nulla e rappresenta purtroppo un’amarissima realtà.”

Caltanissetta, 11 maggio 2017 Caltanissetta Protagonista

In alto
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com