Politica

Caltanissetta, seconda commissione consiliare: “pericolo crollo dello stabile in via Cappucini”

La II° Commissione consiliare “Assetto del Territorio” del comune di Caltanissetta, presieduta dalla consigliera Giada Ambra, nel mese di Novembre ha affrontato la grave problematica inerente i 2 edifici che si trovano in precarie condizioni statiche ubicati in via Cappuccini, traversa di via Niscemi. Circa 3 anni fa l’amministrazione comunale aveva provveduto ha puntellare e mettere in sicurezza un’abitazione confinante con l’edificio di 5 piani, che, a causa delle abbondanti pioggie, presenta da Giugno del 2018 condizioni statiche fortemente compromesse. Nello scorso mese di Agosto, vista l’accentuata probabilità di crollo, si è provveduto ad evacuare l’edificio in questione e quello dell’abitazione di fronte. A tal proposito, la commissione ha invitato in audizione un portavoce dei residenti del quartiere, il quale ha evidenziato che tali strutture fatiscenti e pericolanti sono rischiosissimi per i pedoni e per i residenti del quartiere; inoltre, tale problema ha avuto ripercussioni traumatiche per quei soggetti che hanno dovuto abbandonare le loro case di appartenenza. Altresì, la scalinata che collega via Niscemi con v.le regina Margherita, risulta essere stata chiusa al traffico pedonale, creando disagi alla cittadinanza.
La Commissione non può tollerare questa incresciosa situazione, pertanto ha già chiesto all’amministrazione comunale di intervenire mettendo subito in atto procedure d’urgenza al fine di eliminare il grave pericolo.

La II° Commissione Consiliare di Caltanissetta
“Assetto del Territorio”

In alto