Cronaca

Caltanissetta: sgomberata la baraccopoli abusiva a Pian del Lago

collage

venerdì verso le 09.30, la Polizia di Stato, unitamente all’Arma dei Carabinieri, alla Polizia Municipale e ad operai di Nissambiente, per questioni igienico sanitarie hanno sgomberato la baraccopoli abusiva che ospitava una ottantina di stranieri di varie nazionalità sotto il cavalcavia della SS640dir, nei pressi della S.P.5. Sono state, inoltre, sgomberate alcune aree private all’interno delle quali gli stranieri avevano installato delle tende.

I circa ottanta stranieri, che al momento dello sgombero si trovavano in quel luogo, sono stati smistati e, a cura dei poliziotti dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Caltanissetta, condotti 20 presso il Centro per stranieri irregolari di Pian del Lago e allocati all’interno del C.A.R.A. e i restanti smistati in varie comunità cittadine; tutti gli stranieri sono richiedenti asilo politico.

Gli stessi hanno pure inscenato una protesta bloccando la S.P. 5 per qualche minuto, che è poi rientrata grazie all’opera di mediazione di funzionari della Polizia di Stato presenti sul posto.

Successivamente le suppellettili e i vari rifiuti che si trovavano sotto il cavalcavia sono stati rimossi da operai della Nissambiente che hanno bonificato i luoghi.

In alto