All News

Caltanissetta, Stagione Concertistica del “Bellini”: lunedì il 3° Appuntamento al Margherita

La Stagione Concertistica dell’ Istituto  Superiore  di  Studi  Musicali  “V. Bellini” di Caltanissetta  proseguirà domani Lunedì 05 Marzo alle ore 19:30 presso il Teatro Margherita con il terzo appuntamento in programma che prevede il Recital del Cornista  Natalino Ricciardo,  1° Corno Solista dell’ Orchestra del Teatro Regio di Torino, e dei Horns Ensemble del “ Bellini”.

Natalino Ricciardo si è diplomato al Conservatorio “N. Paganini” di Genova nel  1984 con il massimo dei voti sotto la guida del M° A. Virtuoso, perfezionandosi successivamente alla Scuola di Musica di Fiesole. Già 1° corno del Teatro “San Carlo” di Napoli (1984/86) della RAI di Torino (1987) e del Teatro ”Carlo Felice” di Genova (1988/97), ha collaborato come 1° corno con l’Orchestra della  Suisse Romande, con l’Orchestra della Svizzera Italiana, con l’ Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia” di Roma, I Solisti Veneti, con l’Orchestra del Teatro “ La Fenice” di Venezia, l’Orchestra da Camera di Mantova, la Filarmonica Toscanini, l’Orchestra Giovanile Italiana. Ha vinto numerosi concorsi: 1° e 4° corno alla RAI di Torino, 1°corno al Teatro “San Carlo” di Napoli, 1° corno al Teatro “C.Felice” di Genova, e audizioni presso l’orchestra del Teatro alla  Scala, del Teatro “Carlo Felice”, del Teatro “San Carlo”. Di rilievo la collaborazione, iniziata nel 1986, con il l’Orchestra del Teatro “Alla Scala” e con la Filarmonica della Scala con cui ha suonato nelle  più importanti sale da concerto del mondo. Attualmente è Primo corno solista dell’ Orchestra del Teatro Regio di Torino e docente di corno presso il Conservatorio “G.Verdi” di Torino.

Il Maestro Natalino Ricciardo si esibirà da solista anche con i Horns Ensemble del “ Bellini”, una formazione strumentale curata dal M° Rino Baglio – docente di Corno presso l’ Istituto Superiore di Studi Musicali “ V. Bellini “ di Caltanissetta.

La manifestazione viene organizzata in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Pro Loco di Caltanissetta.

In alto