Politica

Caltanissetta, V Commissione: “Ruvolo e Tornatore non sanno nemmeno fare il copia-incolla”

Riceviamo:

“Riteniamo doveroso, alla luce di quanto dichiarato domenica ad una trasmissione radiofonica dal neoassessore Pasquale Tornatore, fare chiarezza sull’organizzazione degli eventi natalizi 2017.

Probabilmente il neo assessore non è a conoscenza che già dallo scorso gennaio sono stati effettuati una serie di incontri in commissione, al fine di valutare criticità e punti di forza della “Città del Natale 2016″, durante i quali il Sindaco e l’assessore Campione sono stati invitati e sollecitati a programmare per tempo gli eventi natalizi 2017.

La commissione in questi mesi ha cercato di fungere da pungolo affinché l’amministrazione attiva ponesse in essere tutti quei processi che avrebbero consentito di realizzare la seconda edizione della “Città del Natale”, un evento che l’anno scorso, seppur tra ritardi e problemi di natura amministrativa, aveva consentito alle famiglie ed ai bambini nisseni di “respirare” l’atmosfera natalizia.

Ci rendiamo purtroppo conto che il sindaco e l’assessore competente non sono nemmeno stati in grado di “copiare ed incollare” quanto realizzato lo scorso Natale, prova ne sia che ad oggi in città non sono state collocate nemmeno le luminarie e che non vi è alcun atto amministrativo riconducibile agli eventi natalizi.

Il nostro intento, a prescindere dal coinvolgimento diretto della commissione nell’organizzazione, non era quello di realizzare un evento “spot” ma piuttosto promuovere un format – negli anni migliorabile – che consentisse alla nostra città di divenire un punto di riferimento regionale durante le festività natalizie.

In questi mesi siamo stati contattati da numerosissimi espositori, artisti ed associazioni, provenienti da tutta la Sicilia, che ci hanno manifestato la loro disponibilità a partecipare alla realizzazione della città del Natale. Purtroppo, a causa dell’incapacità dell’amministrazione di pianificare le proprie attività, è del tutto evidente che non vi sia più le possibilità di organizzare eventi e manifestazioni che prevedano un coinvolgimento ampio ed organico.

Ci preme infine sottolineare che la commissione, contrariamente a quanto affermato dall’assessore Tornatore, non ha fornito alcuna indicazione – se non quella di pianificare il Natale 2017 con mesi e mesi di anticipo – e dunque non potrà assumersi alcuna responsabilità rispetto ad eventi estemporanei e disarticolati che l’amministrazione, in tutta fretta, sta tentando di organizzare.

Ci auguriamo che la luce del Natale possa illuminare il prima possibile le vie della nostra città…E chissà, con un po’ di fortuna, propagarsi ai cuori e alle menti dei nostri amministratori.

I componenti della V commissione

Francesco Dolce

Gianluca Bruzzaniti

Alessandro Maira

Guido Delpopolo

Luigi Romano

In alto