Sport

Challenger Caltanissetta: impresa Giannessi che batte Gulbis

Tennis, Challenger Caltanissetta- Grande prestazione da parte di Alessando Giannessi, ad un passo dalla sconfitta con il lettone Gulbis si impone al terzo set e centra i quarti del Challenger Caltanissetta Trofeo Averna. La sfida era stata interrotta giovedì sul 5-2 in favore del lettone il quale (venerdì nella prosecuzione) si aggiudica il primo set, portandosi sul 5-2 nel secondo. Ma Giannessi, finalista a Caltanissetta nel 2017, non demorde e dopo aver vinto il tiebreak del secondo set, domina il terzo che vince 6-1.

Giannessi se la vedrà con Matteo Donati per un posto in semifinale.

Questa mattina a Villa Amedeo è giunto l’ex davis man azzurro e con un passato da top 50 Davide Sanguinetti, consulente tecnico del torneo. “Il mio cuore è sempre rivolto verso questa città – ha detto Sanguinetti – qui ho dichiarato il mio stop al tennis, pur in un giorno triste come quello, l’amore e l’affetto che mi hanno dato gli sportivi nisseni, mi hanno avvicinato molto verso Caltanissetta. Il torneo cresce di anno in anno. I giocatori, quando vado in giro per il mondo me ne parlano sempre in maniera entusiastica. Spendono belle parole verso il club e l’organizzazione. Quest’anno il tabellone è di altissimo livello. Come da tradizione, numerosi giovani da villa Amedeo iniziano la propria scalata verso le posizioni di vertice, spero possa essere così anche per Donati”.

In alto