Eventi

Concerto di “Proposta Protesta”

Si terrà domani alle ore 17:30 presso la “Sala degli Oratori” di Palazzo Moncada  il concerto di Protesta e di Proposta organizzato dall’ Istituto Superiore di Studi Musicali “ V. Bellini” di Caltanissetta.

Per l’ occasione si esibiranno:

  • il Duo Claudio Schembri (Flauto) – Emanuele Di Bella (Chitarra)
  • il Percussion Duo Antonio Giardina (Marimba) – Alessio Carastro (Vibrafono)
  • la Giovane Orchestra d’Archi dell’ Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini”diretta dal M° Angelo Licalsi.

La giornata di Proposta e di Protesta è stata indetta  dalle Conferenze Nazionali dei Direttori e dei Presidenti dei C.d.A. e delle Consulte degli Studenti  dei Conservatori di Musica Statali e non statali riunitisi a

Roma presso il Ministero dell’ Istruzione dell’ Università e della Ricerca nei giorni 26, 27 e 28 gennaio scorso.

Per l’occasione Sabato 13 febbraio  in tutte le città dove hanno sedi i Conservatori Statali e non statali si terranno iniziative, concerti, performance e attività musicali,.  al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica e  le Istituzioni territoriali sulle problematiche che affliggono il sistema: in particolare si lamenta il blocco, in atto ormai da anni, del processo di riforma del sistema avviato dalla Legge n. 508 del 1999 cui si accompagna una grave carenza di risorse pubbliche nonché una

problematicità costante nella interlocuzione con il livello politico-istituzionale.

Si denuncia, altresì,  il persistere di un’assenza di progettualità politica e culturale riguardo alLocandina sistema formativo musicale, che si colloca nel quadro di una costante sottovalutazione di fatto del valore

della musica nel contesto culturale e sociale complessivo del Paese.

A distanza di sedici anni dalla promulgazione della Legge n. 508 mancano ancora fondamentali passaggi normativi, quali il decreto sul reclutamento del personale docente e la messa a ordinamento dei bienni,

l’effettiva inesistenza dell’organo consultivo di sistema (CNAM), scaduto da tre anni e non ancora rinnovato nonché,  la mancata statizzazione degli Istituti Musicali ex Pareggiati oggi non più rinviabile.

Durante il Concerto sarà consegnata al Prefetto, nella Sua qualità di rappresentante del Governo il testo della mozione approvata dalle Conferenze.

In alto