News

DELIA – il Sindaco consegna attestato a ex portalettere di Caltanissetta

Ieri pomeriggio, il sindaco Gianfilippo Bancheri, ha consegnato un attestato di riconoscimento ad un portalettere in pensione, Giuseppe Pio Recupido, nisseno, dipendente delle Poste a Delia per tantissimi anni. 

Ci siamo fatti interpreti dei sentimenti di stima dei cittadini deliani – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri – verso un lavoratore che ha svolto per molto tempo la propria attività di portalettere con professionalità e con umanità riscuotendo sempre la simpatia e la stima della gente. Un atto doveroso quindi per ricordarne l’operato nella comunità deliana>>.

E’ stata una cerimonia semplice e breve ma commovente, alla quale hanno partecipato l’assessora alla Cultura, Piera Alaimo, il vice sindaco Calogero Lo Porto, l’assessore all’Agricoltura Antonio Gallo, i familiari e gli amici deliani di Recupido.

Il primo cittadino prima della consegna della pergamena ha voluto leggere le parole dell’attestato rivolgendosi a Giuseppe Pio Recupido: <<Per avere svolto per ben 29 anni a Delia il suo incarico di portalettere, con passione, dedizione e impegno, dando sempre dimostrazione di discrezionalità e incondizionata disponibilità verso tutti. Per la sua simpatia e la stima che la comunità deliana gli ha sempre riconosciuto>>.

<<Visibilmente commosso Giusppe Pio Recupido: <<Grazie sindaco – ha detto – oggi mi avete fatto sentire ancora la stima e l’affetto dei deliani, gente semplice e accogliente, che ho servito per tanto tempo. Fin dal mio primo giorno di lavoro a Delia, mi sono sentito a mio agio e grazie alla disponibilità umana che vi ho trovato mi sentito parte della comunità. Quando sono andato via da Delia ho provato tanta tristezza nel cuore, perche sapevo che stavo lasciando una parte importante di me. Posso dire che ancora oggi continuo a ricevere dai deliani più affetto di quello che ho cercato di dare. E’ stato un riconoscimento inaspettato per me. Ancora grazie di cuore>>.

In alto