Politica

Elezioni 2018, Pagano (Lega): “Leoluca Orlando razzista con i siciliani, con Matteo Salvini per la svolta”

Riceviamo e pubblichiamo:

Palermo, 12 feb – “L’unico vero razzista è stato ed è il sindaco Leoluca Orlando, nei confronti dei palermitani e dei siciliani. Uno che preferisce farsi le photo opportunity al porto mentre accoglie migranti e finti profughi, piuttosto che adoperarsi per i giovani palermitani che espatriano, per affrontare i problemi del crollo demografico, dei negozi che chiudono, dei poveri che aumentano, della sicurezza, farebbe bene solo a mettersi da parte.

Fa le passerelle sulla cultura mentre poi la città rimane a secco d’acqua. Leoluca Orlando è l’emblema di un modo di governare e di amministrare fallimentare della sinistra e del Pd. Con Salvini dopodomani, mercoledì, saremo a Palermo e lanceremo le nostre proposte per la Sicilia.

Il 4 marzo è anche un voto sul buon governo, per la sicurezza, e su questo la Lega e Salvini sono una garanzia”.

Così in un comunicato stampa pervenuto in redazione si esprime il deputato Alessandro Pagano, capolista della Lega per la Camera nel collegio plurinominale Palermo città.

In alto