Lifestyle

Festeggiata domenica la Pasqua della Comunità Romena di Caltanissetta

comunit romena CL

Per la Comunità Romena di Caltanissetta la Pasqua è la festa religiosa più importante e vissuta con più partecipazione dai fedeli. Accanto ai riti religiosi, però, si svolgono anche tradizioni “pagane” che si tramandano da secoli e coinvolgono un po’ tutta la popolazione, a partire dai bambini. La data della Pasqua Ortodossa non sempre combacia con quella della Pasqua Cattolica ma, succede che le due date coincidano (come accade con la Pasqua 2017). L’usanza di dipingere le uova per Pasqua è diffusa in tutta la Romania, come le uova dipinte, insieme all’agnello e alla tipica torta di ricotta chiamata “pasca” che, viene fatta solo una volta all’anno per la Pasqua; la “pasca” ha una forma circolare per simboleggiare la culla di Gesù.

balliDomenica 23 aprile, nei locali di via Borremans, i promotori Dorina Stanciu, Georgeta Icleanu e Piero Lamendola, hanno organizzato un coinvolgente evento per festeggiare la Pasqua con piatti tipici della Romania; i presenti hanno dato luogo a balli che richiedono grande virtuosità, creando momenti speciali da condividere con gli altri. Prima che molti dei presenti tornassero al lavoro, alle ore 19,00 sono state premiate le migliori specialità sia gastronomiche che dolciarie; per i rimanenti è continuata la festa ma, per tutti, rimane il desiderio di un altro momento di svago e di stare insieme.

In alto