Eventi

Gela, Il SAP aderisce alla manifestazione per la legalità e contro la mafia

Il SAP aderisce spontaneamente alla manifestazione per la legalità e contro la mafia, il racket e l’inciviltà, indetta oggi nei pressi del “b cool beach”, uno degli esercizi commerciali dato alle fiamme nelle notte scorsi. La città sa che parte stare ovvero dalla parte della civiltà dello sviluppo, e richiede sicurezza a gran voce, difatti ciclicamente i problemi a Gela si ripresentano, ebbene si, i problemi se non si affrontano si ripresentano, la sicurezza si costruisce negli anni con politiche ad hoc, e con investimenti, cominciando dagli enti locali che devono mettere in condizioni operative il corpo della Polizia Municipale, che oggi è ridotto sotto ogni plausibile carenza di organico, bisogna interagire con gli organi provinciali di ordine e sicurezza pubblica, Questore e Prefetto, che possono disporre la movimentazione del personale delle forze dell’ordine in ambito provinciale, i problemi si continuano ad affrontare interessando il Ministero dell’Interno tramite i partiti politici di riferimento presenti sul territorio. Ma tutto ciò si deve programmare, si deve inserire nei programmi elettorali dei partiti politici e si devono portare a compimento, azioni che negli ultimi decenni nel territorio di Gela non si sono viste. Che la giornata odierna possa segnare uno spartiacque tra un passato emergenziale ad un futuro programmatico dove la SICUREZZA (intesa come sinergia tra prevenzione di polizia e cultura di sicurezza per le nuove generazioni) sia al centro delle agende politiche
Il Segretario Provinciale
Dr Carmelo Marino

In alto