Sport

Giannessi il primo finalista a Caltanissetta del Torneo di Tennis Challenger

Alessandro Giannessi

 

Col patema d’animo al sesto match point Alessandro Giannessi agguanta meritatamente la finale del ricco Cmc città di Caltanissetta.

Il ventisettenne tennista mancino nato a La Spezia ha sconfitto 6-3 7-6 il tedesco Cedric Marcel Stebe, giustiziere ieri del palermitano Marco Cecchinato.

A fine partita l’azzurro si è buttato per terra e subito dopo ha ricevuto un meritato e lungo applauso del pubblico nisseno come sempre caloroso e numeroso.

Giannessi da lunedì sarà top 100 e dalle sue parole emerge grande gioia:

“Tutti coloro che si affacciano al professionismo sognano come primo set la top 100 e io c sono riuscito, grazie a tanti sacrifici e duri allenamenti col mio staff di Tirrenia.

Giocare qui a Caltanissetta per me è sempre speciale dal momento che la gente mi accoglie sempre con affetto. Adesso farò il tifo per Lorenzi che per me oltre che un amico è un esempio”

Paolo Lorenzi e Radu Albot sono da poco in campo per la seconda semifinale.

In alto
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com