News

Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon: ricordata a Caltanissetta Maria Cristina di Savoia

Sabato mattina 10 febbraio, presso la Chiesa di Sant’Anna al Testasecca, la Delegazione nissena dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon ha coordinato un’iniziativa co-organizzata con gli Ordini Dinastici di Casa Savoia e le Delegazioni Sicilia Occidentale e Sicilia Orientale dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio, al fine di ricordare la Beata Maria Cristina di Savoia Regina delle due Sicilia. Presenti, oltre alle Guardie d’Onore di Caltanissetta ed Enna, anche l’Ispettore regionale, Pippo Restifo.

I Responsabili degli Ordini Dinastici e delle due Delegazioni dell’Ordine Costantiniano, impossibilitati a partecipare per altri improrogabili impegni sopraggiunti, hanno inviato delle note di saluto. Padre Giacomo Zangara, Vicario per gli Ordini Dinastici per le province di Agrigento, Caltanissetta ed Enna, che ha celebrato la funzione eucaristica, ha benedetto la bandiera del Vicariato, esposta per la prima volta. Santa Messa. Maria Cristina di Savoia. E’ la prima volta, sicuramente in Sicilia, ma probabilmente anche in Italia, che gli Ordini che rappresentano le due Casate che principalmente hanno regnato nella Penisola, si sono riunite in una fraterno abbraccio, in nome della Beata Maria Cristina, “reginella della carità”, nata Savoia e sposata Borbone.Questo fatto è stato ampiamente sottolineato in quanto la fraternità e l’unione nel principi della fede possono portare anche ad una unione culturale, diffusione di cui, in questi tempi, c’è molta necessità. E’ intervenuta anche una rappresentanza della sezione nissena dei Convegni Maria Cristina di Savoia, prof.ssa Pina Battaglia, che al termine ha letto la Preghiera alla Beata. Al termine della Santa Messa una rappresentanza dei vari sodalizi, ha partecipato ad un’agape sociale. Foto della Celebrazione, degli interventi, della successiva agape. Giacomo Zangara Enzo Falzone Sandra Serpente Natale Filippo Filippo Cuda Salamone Lella Lelio Camilleri Giuseppe Restifo Michelina Fornieri Giuseppe Lombardo Silvio Alaimo Miriam Scardecchia Francesco Atanasio

In alto