Cronaca

I Carabinieri scoprono e sequestrano un maxi deposito di marijuana

2017-05-17-PHOTO-00001242

I Carabinieri della Stazione di Butera e del Nucleo Operativo e Radiomobile nel pomeriggio di ieri hanno  sequestrato un ingente quantitativo di marijuana nell’agro di Butera.

Nel corso di servizi preventivi volti alla ricerca di piantagioni di stupefacenti all’interno del vasto territorio agricolo del piccolo centro nisseno, i militari dell’Arma, insospettiti da una piccola casa presente in un terreno agricolo in contrada Turchio Grande, hanno rinvenuto la sostanza stupefacente. I militari insospettiti dal fortissimo odore di marijuana che proveniva dall’interno dello stabile hanno quindi proceduto all’accesso nell’abitazione dove hanno rinvenuto circa 500 piante di marijuana già in fase di essicazione. Il peso complessivo della sostanza ammonta a circa 200 kg, ed immessa sul mercato dopo apposito confezionamento avrebbe potuto fruttare circa 200.000 euro.

Tutta la sostanza è stata posta in sequestro e sarà analizzata e distrutta su ordine dell’Autorità Giudiziaria.

Sono in corso apposite indagini volte ad individuare i responsabili della coltivazione, prosegue intanto l’attività di prevenzione da parte dei militari del Reparto Territoriale di Gela e delle altre FF.di PP.

 

In alto
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com