Eventi

I Musei di Caltanissetta e Montedoro aperti alle famiglie ed ai bambini Domenica 8 Ottobre

 

        Domenica 8 ottobre in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, i musei aderenti alla Rete Museale Culturale e Ambientale del centro Sicilia, ovvero il Museo Diocesano del Seminario Vescovile “G. Speciale”, la Galleria Civica d’Arte di Palazzo Moncada, il Museo Archeologico di Caltanissetta, nonché il Museo della Zolfara di Montedoro, si apriranno ai bambini e alle loro famiglie con visite guidate, giochi e merende.

        La Cultura abbatte i muri è il tema che quest’anno ispirerà gli eventi organizzati dai numerosi musei aderenti al progetto nazionale, pensato per incuriosire i più piccoli e per stimolare la voglia di conoscere divertendosi insieme alle due mascotte Matì e Dadà. Il tema è particolarmente sentito dalla Rete Museale Culturale e Ambientale del centro Sicilia, fortemente convinta che la cultura e il bello possano abbattere non solo i muri culturali e sociali, ma anche e soprattutto i muri della diffidenza, del pessimismo e della polemica sterile. La recente esperienza delle Vie dei Tesori ha fatto prendere consapevolezza a molti nisseni di vivere in una città bella, ricca di tesori da scoprire. E molti di questi tesori sono custoditi proprio nei musei aderenti a questa edizione di FAMU.

        Il Museo Diocesano organizza dalle 16:00 alle 18:00 una visita guidata curiosa e accattivante che coinvolgerà genitori, nonni e bambini. Alla fine del percorso è prevista una buona merenda.

        Il Museo Archeologico Regionale dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:00 propone la visita guidata, con approfondimento didattico, alla mostra dal titolo “Abitare, pregare e morire nell’antichità”. Il filo conduttore è rappresentato dalla vita quotidiana degli uomini dell’età indigena e greca. Alla fine della visita i bambini saranno invitati a raccontare attraverso la realizzazione di un disegno la loro esperienza al museo.

        La Galleria Civica d’Arte di Palazzo Moncada che dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00 prevede dei laboratori dove i piccoli visitatori potranno disegnare le opere che verranno descritte da una guida. Alla fine della visita verrà offerta una merenda.

        Il Museo della Zolfara di Montedoro, infine, dalle 9 alle 13 prevede la visita del museo con libero accesso alle famiglie e a tutti i bambini accompagnati. Saranno proiettati filmati del periodo dell’estrazione del minerale di zolfo e a completamento della visita a tutti i bambini sarà offerta una merenda e fatto omaggio del quaderno di giochi di Matì e Dadà.

Il sito dell’iniziativa è: http://www.famigliealmuseo.it/

In alto