Politica

Incendi, Pagano (Lega-NcS): “Crocetta si dimetta o si commissari regione”

incendio

 

“La Regione Siciliana va commissariata. I conti pubblici vanno in fumo e la Sicilia brucia, Crocetta si sta rivelando il male assoluto per i siciliani. Sul fronte incendi ha ragione Musumeci, al di là degli aspetti penali e della netta condanna dei piromani per i quali dovrebbe prevedersi il reato di tentato omicidio volontario, ci sono delle enormi responsabilità legate alla gestione Crocetta, all’assenza di un efficiente piano di prevenzione e programmazione: si tratta di un crimine politico del suo governo sostenuto da Pd e dai centristi che non può essere sottaciuto. È la stessa coalizione che a livello nazionale è stata artefice dell’azzeramento del Corpo forestale dello Stato, con tutto il caos gestionale che ora stiamo pagando. Per puro caso non abbiamo pianto dei morti oggi, mentre la Coldiretti Sicilia con duemila ettari di vigneti e uliveti distrutti parla di olocausto della biodiversità. Di fronte a tutto ciò, Crocetta ha il barbaro coraggio di andare a Messina a esprimere solidarietà: il bacio di Giuda. Si dimetta o si commissari la Regione. Pericoloso è lo status quo“.

Così il deputato Alessandro Pagano della Lega-Noi con Salvini, segretario regionale della Sicilia occidentale.

In alto