Politica

Inchiesta Riscossione, Pagano (Lega): “Da Crocetta squallida strumentalizzazione politica”

crocetta-pagano

“È chiaro, oltre che squallido, il tentativo di dare una valenza politica alle indagini relative a Riscossione Sicilia. L’impresentabile governatore uscente Crocetta sta imbastendo una campagna ad ampio raggio, approfittando anche del suo ruolo istituzionale, per provare a rifarsi una nuova verginità politica con una vergognosa macchinazione del fango verso gli altri avversari politici. In particolare sull’integrità di Musumeci metto la mano sul fuoco. Mi aspetto dai media che alle sue parole e precisazioni venga dato il giusto risalto, per evitare di finire nel solito calderone senza alcun motivo. Crocetta non pensi di ergersi a paladino dell’anticasta, a nuovo moralizzatore, dopo gli sperperi e questi fallimentari cinque anni per la cosa pubblica regionale. I siciliani sono sempre più affamati, attendono da anni fatti e non il solito teatrino a cui ci ha abituati purtroppo il governatore”. Così il deputato Alessandro Pagano, della Lega-Noi con Salvini, coordinatore Sicilia occidentale.

 

In alto