Cronaca

La lite a colpi di spranga e bastoni. Muore un 36enne con un colpo di zappa alla testa

NARO – Omicidio questa mattina, intorno alle 7, a Naro, in provincia di Agrigento, dove un 36enne è stato ucciso con un colpo di zappa sulla testa in seguito a una lite.
L’uomo, Pinau Costantin, agricoltore romeno, è deceduto all’ospedale di Licata, dove era stato trasportato d’urgenza in condizioni disperate.
Ferita a un braccio anche la moglie della vittima, mentre l’omicida ha riportato qualche contusione e si trova adesso ricoverato all’ospedale Sant’Elia di Catanissetta, dove è costantemente piantonato dai carabinieri.
Sul luogo dell’omicidio sono intervenuti i militari della stazione di Naro che con i colleghi della compagnia di Licata e del reparto operativo di Agrigento, stanno lavorando per scoprire il movente dell’assassinio e individuare l’arma del delitto, ancora non trovata.

In alto