Politica

Lagalla: “Dal M5S polemiche strumentali e gratuite”

Riceviamo:
“Pur comprendendo  la preoccupante fibrillazione pre-elettorale dei deputati  ​5 stelle all’Ars unitamente alla loro invincibile tendenza a strumentalizzare e polemizzare​ senza plausibili ragioni, desidero personalmente tranquillizzarli sulla continuità dell’azione di governo presso l’assessorato di cui ho la responsabilità”. Così replica Roberto Lagalla, assessore all’Istruzione e alla Formazione professionale, alle accuse avanzate ieri dai deputati del Movimento 5 stelle all’Ars.
“Ogni illazione – continua – su eventuali abusi o possibili condotte illecite a spese dei siciliani imputate alla mia persona è assolutamente​ priva di ​ogni​ fondamento. Nel merito, li invito a documentare e denunciare fatti specifici, riservandomi ogni azione a mia tutela nel caso in cui le loro accuse si dimostrassero, come è già certo, infondate.
Il rispetto nei confronti dei cittadini si misura soprattutto nella capacità dei rappresentanti politici di dire la verità senza ricorrere, in mancanza di idee, alla calunnia e a gratuiti e strumentali attacchi personali”.
In alto