News

L’Asd “San Luca bikers” ha portato doni ai bambini dell’Ospedale S.Elia

Anche quest’anno, nel rispetto del più sincero spirito natalizio, l’Asd San Luca bikers ha voluto portare un sorriso ai bambini del reparto di pediatria dell ospedale S.elia di Caltanissetta. Infatti, uno speciale babbo Natale, accompagnato non da renne ma da ciclisti, ha donato dolci sorprese ai bambini che, probabilmente, resteranno in ospedale anche per le festività natalizie.
L’Associazione dei bikers – come riferisce il suo presidente Giancarlo Cutaia – ha sin da subito voluto imprimere una connotazione più sociale alle proprie attività collaterali. Quindi non solo biciclette e divertimento nel futuro dell associazione, ma anche attenzione alla salute, come del resto già dimostrato in altre campagne  di sensibilizzazione svolte con l AVIS di Caltanissetta, al fine di sensibilizzare sulle donazioni di sangue.
Ma la visita ai bambini che si è tenuta oggi al Sant’elia porta con se anche un altro messaggio. Infatti, parte dei dolci che sono stati regalati derivano da una donazione fatta all’associazione “Manuela Michele” per bambini leucemici di Lentini, che si occupa della raccolta fondi per la ricerca scientifica e l’aiuto alle famiglie, obbligate in taluni casi a costosi viaggi della “speranza”.
La nostra speranza invece – continua il presidente dei s.l. – e che in un prossimo futuro, simili raccolte non siano più necessarie. Ciò vorrà dire che la scienza avrà trovato una soluzione. Intanto l augurio per quest anno e che tutti, nel loro piccolo, possano contribuire affinché questo accada. Nella foto da sinistra verso destra Mammano Danilo, Digloria Andrea , Dibilio Liborio , Cutaia Giancarlo, Anzalone Armando , Duminuco Giovanni, Caro Ferdinando (babbo Natale)
In alto