All News

Lettera di un elettore sulla situazione politica attuale

Riceviamo:
“Oggi la politica è molto cambiata, io come da elettore sono preoccupato
delle idee di certi personaggi che negli spettacoli, che vendono dei biglietti
nei circhi, a vendere delle fantasie, fantasie politiche del tutto astratte ed
illogiche.
Certi elettori ed elettrici sono del tutto spaesati ed ignari delle diverse e
malscritti dei programmi. Spesso i protagonisti raccontano con delle gaffe e
non chiari quali sarebbero gli obiettivi per noi, per migliorare la qualità di
vita quotidiani.

Dopotutto sono domande che farebbero qualsiasi elettori ed elettrici, che
cercano di capire che la politica sono come la galassia delle ideologie, c’è
chi pensa rosso (galassia comunista), c’è chi pensa verde (galassia
ambientalista), c’è chi pensa giallo (galassia libertari) e c’è chi pensa blu
(galassia dei conservatori) e così via.

Una galassia, che nell’Universo, nel cosmo delle classi politiche, che oggi è
a rischio di estinzione, la gente d’oggi è confusa, scombussolata e caotica.
Non hanno più idee o pesci da pigliare, cioè non hanno idea di votare delle
idee o di programmi; anzi sembra che quasi nessuno onora gli impegni in
base a ciò che è scritto.

Queste sono delle domande che, tormentati e preoccupati del proprio
futuro, aspettano delle risposte chiare da parte di numerosi cittadini, di
elettori e delle elettrici, soprattutto dai giovani che scappano a causa delle
politiche sbagliate in particolare sui lavori e sulle tasse, ma in primo luogo
le mancanti riforme sull’Unione Europea.
Che fine hanno fatto gli equilibri politici? Perché nessuno parla della politica
federalista? Che futuro avremo noi cittadini e sudditi europei? Che futuro
sarà l’Unione Europea in tema dei popoli e delle nazioni?
La risposta è nei voti dei popoli europei in base alle scelte logiche dei
candidati e dei partiti che offrono dei programmi da realizzare.
——-
Dottor Amico Antonio
In alto