Politica

Milena: il Movimento 5 stelle propone interventi a favore delle scuole

Il MeetUp Movimento 5 Stelle di Milena con una nota intende informare l’Amministrazione Comunale di Milena e l’Ufficio Tecnico dell’avviso per la presentazione di proposte progettuali per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico, Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR):  http://www.istruzione.it/pon/avviso_edilizia.html#sec_pro

Detto avviso mira a far fronte prioritariamente alle esigenze di messa in sicurezza e riqualificazione degli immobili pubblici adibiti ad uso scolastico. In particolare:

– adeguamento e miglioramento sismico;

– adeguamento impiantistico e interventi di messa in sicurezza finalizzati all’ottenimento dell’agibilità degli edifici;

– bonifica dall’amianto e da altri agenti nocivi;

– accessibilità e superamento delle barriere architettoniche;

– efficientamento energetico e, in senso più ampio, miglioramento dell’eco-sostenibilità degli edifici;

– attrattività delle scuole, intesa come miglioramento della qualità e di ammodernamento degli spazi per la didattica e realizzazione di spazi funzionali per lo svolgimento di servizi accessori agli studenti (es.mensa, spazi comuni, area verde, realizzazione di infrastrutture per lo sport e per  gli spazi laboratoriali), finalizzati alla riqualificazione e al miglioramento della fruibilità degli  spazi (interni ed esterni), anche per promuovere un’idea di scuola aperta al territorio e alla comunità.

Da una prima indagine conoscitiva, il MeetUp Movimento 5 Stelle di Milena propone inoltre alle SS.VV. le seguenti opere di miglioria o mancanti al plesso dell’Istituto Comprensivo di Milena, sito in via Verdi:

–  realizzazione di una sala mensa;

–  realizzazione di una sala conferenze;

–  realizzazione di un’ala dedicata alla laborialità;

–  realizzazione di spazi che superino la classica aula per lezione frontale, che possa ospitare ad esempio nuovi modelli didattici, come la “flipped classroom”;

–  realizzazione di una sala lettura/studio/relax;

–  efficientamento energetico e miglioramento dell’eco-sostenibilità dell’edificio;

–  miglioramento ed ammodernamento delle aree verdi;

–  nuovo prospetto esterno che tenga conto dell’efficientamento energetico e di una cromaticità adatta agli scolari, per un migliore confort abitativo e sensoriale degli studenti;

–  realizzazione di un secondo ingresso pedonale dalla parte posteriore, raggiungibile da Piazza Karol Wojtyla (ex Piazza Europa).

In alto