Cronaca

Minorenni imbrattano il Castello di Mazzarino: subito identificati dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Mazzarino nel corso del week end hanno identificato e deferito alcuni giovanissimi writers che la sera di sabato hanno imbrattato il Castello di Mazzarino.

I militari dell’Arma, durante i consueti servizi preventivi hanno identificato e raccolto elementi nei confronti di cinque giovani trovati nei pressi del Castello deturpato, procedendo al deferimento degli stessi all’Autorità Giudiziaria per i Minorenni ed al sequestro di numerose bombolette spray e materiale utilizzato per compiere l’incivile gesto. I giovani, tutti diciassettenni, sono stati affidati agli attoniti genitori, alcuni dei quali, mortificati per quanto accaduto, immediatamente hanno dato la loro disponibilità a rimediare facendo ripulire il monumento.

Prosegue incessante l’attività di prevenzione e controllo da parte dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Gela unitamente alle altre FF.di PP. che, in sinergica azione con la collaborazione della cittadinanza mira a garantire il sereno trascorrere del periodo estivo in sicurezza.

In alto