- La Gazzetta Nissena - http://www.lagazzettanissena.it -

MUOS, Rizzo (M5S): Smantellare le antenne inutilizzate a Niscemi

[1] [2] [3] [4] [5]

  “Dopo l’ultima nostra visita al MUOS di Niscemi con i colleghi della Commissione Difesa Angelo Tofalo e Luca Frusone abbiamo chiesto un impegno al Governo affinché promuovesse presso le autorità americane la possibilità di smantellare le antenne del sito di Contrada Ulmo ormai non più utilizzate”: così l’onorevole Gianluca Rizzo del MoVimento 5 Stelle  che ha presentato una risoluzione in commissione Difesa alla Camera dei Deputati.

Sebbene il MUOS non sia operativo, abbiamo potuto verificare come la foresta di antenne residenti nella base militare di comunicazioni americana possa essere notevolmente ridotta visto che, per migliorie tecnologiche degli impianti realizzate dagli americani, si potrebbe ridurre la quantità di antenne installate che ricordo oggi essere di 42 unità”.

L’onorevole Rizzo, membro della Commissione Difesa alla Camera e segretario della Commissione d’inchiesta sui casi di esposizione all’uranio si è recentemente recato presso la base americana a Niscemi in provincia di Caltanissetta, oggetto già di numerosi atti parlamentari in appoggio alle numerose istanze che contestano la realizzazione del MUOS e la stazione di trasmissione dei dati utili alle forze armate americane.

Conclude Rizzo: “Il neo Governatore Musumeci, che sino all’anno scorso era in prima linea per difendere gli interessi dei siciliani sulla vicenda MUOS, cosa intende realmente e in concreto fare?. Il Movimento5Stelle ha prioritariamente in agenda politica la richiesta di revoca delle autorizzazioni a realizzare e quindi a mantenere in piedi questa installazione fortemente contestata, lui che cosa pensa di fare?

[1] [2] [3] [4] [5]