Sport

Nike Volley: centrata la prima vittoria in trasferta della stagione

Centrato il primo obiettivo di questo inizio di stagione: gara entusiasmante e vittoria in trasferta per 0 set a 3 sulle brave atlete del AREA-VOLLEY M&B DI CATANIA.

Nella partita di esordio della stagione 2017/2018 non si poteva sperare in un risultato migliore. Le atlete della NIKE SAN CATALDO sfoderano una prestazione bella e soprattutto convincente.

Susana Gorostiague per la prima stagionale schiera in campo la seguente formazione; Caterina Zagarrì opposto; centrali le veterane Silvia Cortese, capitano, e Alessandra Urso; attacco con Carla Giammusso e la ritrovata Federica Castellana, in regia a distribuire il gioco la giovanissima esordiente, appena 14 anni, Florencia Ferraro (Campione d’Italia 2016/2017 Under 14 con l’Orago Volley).

In Panchina: le esordienti atlete provenienti dalla Dinamica di Santa Caterina Alessia Provenzano e Angelica Falzone, le riconfermate sorelle Cravotta, Marta e Marika, Cerami Naike e la veterana, nel ruolo di libero, Lea Nicitra.

In panchina assieme a Susana Gorostiague, primo allenatore, esordio in un campionato regionale di Cosimo Provenzano, secondo allenatore, e il riconfermatissimo e prezioso preparatore atletico Carlo La Rosa

A dirigere l’incontro la catanese Marilena Russo Papo.

Netto il predominio delle nikette in tutti i set. Le catanesi si difendono con ordine ma nulla possono contro le invenzioni della Ferraro e le conclusioni delle attaccanti. Primo set in parità fino al 15/15. Poi le nikette dilagano e chiudono sul punteggio di 19/25.

Secondo set senza storia. Le nikette in battuta mettono in difficoltà la ricezione delle catanesi: Sono 10 i punti su battuta. Il set si chiude sul punteggio di 7/25.

Il terzo set vede una timida reazione delle catanesi. Le padrone di casa reggono fino al punteggio di 13/13 per poi cedere nettamente al predominio della NIKE e si chiude il set sul punteggio di 18/25.

Di ottimo livello le prestazioni delle 7 atlete utilizzate per tutta la gara. Il coach Gorostiague non ha voluto operare nessuna sostituzione forse per amalgamare al meglio la formazione base che già sabato avrà un impegno ben più consistente nel derby nisseno con il Volley Gela.

Il gioco messo in mostra è fluido grazie alle invenzione di Florencia e alle finalizzazione delle attaccanti. La vittoria in questa prima giornata è il frutto del duro lavoro a cui sono state sottoposte le atlete in due mesi di preparazione.

E’ ancora troppo presto per esprimere una opinione sulle qualità della NIKE ma il bel gioco messo in mostra lascia pensare a buoni presagi per il prosieguo della stagione.

Già sabato, ore 18.30 Pala Maira, si potrà avere una prima verifica nell’incontro che vedrà la NIKE affrontare le forti avversarie del Volley Gela anch’esse vincitrici in casa contro il Ciclopys di Catania con il punteggio di 3/2.

Soddisfazione del Presidente Giammusso e del coach Susana Gorostiague per la prima vittoria stagionale.

 

Questo il dettaglio della gara di Catania.

AREA-VOLLEY M&B DI CATANIA – NIKE VOLLEY SAN CATALDO ASD  0-3 (19/25; 7/25; 18/25).

 

AREA-VOLLEY M&B DI CATANIA: Laudani, Murabito, Rizzotti, Impallomeni, Lalicata G, Aiello, Bondoni, Baccini, Andronico, Moschella, Lalicata L., Matassa.  All. D. Zito.

NIKE VOLLEY SAN CATALDO ASD  : (K) Silvia Cortese 21; Florencia Ferraro 7; Alessandra Urso 6; Carla Giammusso 8; Federica Castellana 18; Caterina Zagarrì 14; Elisa Miraglia 12; Lea Nicitra 10 (ne), Marta Cravotta 5 (ne), Marika Cravotta 1 (ne), Naike Cerami 2 (ne), Angelica Falzone 19 (ne); Alessia Provenzano 4 (ne);   All. Susana Gorostiague; 2° All. Cosimo Provenzano;  Prep. Atl. Carlo La Rosa

Arbitro: Marilena Russo Papo della sezione di Catania.

In alto