Eventi

Nissa Rugby, donati biglietti all’associazione Onlus Essereperessere

La Nissa Rugby ha donato sette biglietti per il Credit Agricole Cariparma Test Match di sabato al “Massimino” di Catania contro le Fiji (ore 15, diretta DMAX canale 52 dalle 14.15) all’associazione onlus “Essereperessere” di Caltanissetta che opera nel sociale, nella tutela delle fasce più deboli, nei settori di emarginazione sociale (minori, anziani, diversamente abili, ex detenuti, tossicodipendenti, immigrati, madri nubili) favorendo la convivenza e il reinserimento nell’ambiente di appartenenza.

La società nissena, tramite il suo presidente Giuseppe Lo Celso, giovedì 9 novembre ha consegnato i ticket all’educatrice Valentina Palermo.

Alcuni dei giovani ospiti dell’associazione giocano nei settori giovanili della Nissa Rugby, segno tangibile dell’impegno del club di operare “praticamente” per divulgare l’etica dello sport e favorire reinserimento e socializzazione di soggetti disagiati.

Lo Celso ha sottolineato: “Per noi il sociale è importantissimo e lo abbiamo sempre sostenuto, non è la prima volta. Già da un paio di anni collaboriamo con l’associazione “Essereperessere”. Il nostro sport come aggettivo prinicipale ha sostegno: cerchiamo di dare quello che possiamo. Per noi l’aggregazione e la solidarietà, vuol dire fare stare bene i bambini meno fortunati”.

Valentina Palermo, educatrice dell’associazione che opera principalmente, in Contrada Canicassè Casale, nel Laboratorio Sociale Villaggio Solidale, evidenzia: “Grazie alla Nissa Rugby nella persona del presidente Giuseppe Lo Celso, per aver concesso ai nostri ragazzi questa possibilità. La Nissa Rugby incrementa la crescita non solo sportiva ma anche personale dei nostri ragazzi, con  tutto ciò che riguarda i valori inerenti al gioco di squadra”.

In alto