Politica

Preoccupazione a Sommatino per l’arrivo di ospiti extracomunitari

Riceviamo:

“Come ribadito nel 2016 quando ricoprivo la carica di Presidente del Consiglio comunale cosi come ribadito anche nel 2017  la nostra città non è nelle condizioni di potere ospitare extra-comunitari poiché  il paese è carente di organi di polizia e le forze dell’ordine esistenti non sono sufficienti a dare serenità alle famiglie, oggi in apprensione per l’arrivo, inaspettato e senza preventivo coinvolgimento della città su n problema cosi delicato come quello che stiamo subendo.

Mesi addietro avevo paventato che si stavano organizzando alcune cooperative per ospitare immigrati nel nostro territorio e  in tutta risposta le attuali istituzioni hanno risposto che erano le voci in giro erano solo dicerie ed anzi, hanno rincarato la dose dicendo che avrebbero denunciato per “procurato allarme” chi metteva in giro tali voci che sono privi di fondamento.

Oggi, più che mai, diciamo che avevamo ragione e denuncio in questa sede la totale assenza di queste istituzioni che si rilevano, come se non bastasse quello che stanno facendo,  inadeguate a garantire solide sicurezza ad un paese che non è “razzista” (lo vogliamo rilevare) ma solo preoccupati che chi ci governa continua ad essere assente sul territorio e soprattutto non coinvolge strategicamente i cittadini.

Ci chiediamo, ancora dove è stato il Sindaco e la sua Giunta in questi mesi? Come mai il nostro grido di allarme è rimasto inascoltato? La risposta non può essere “non sappiamo niente” . E’ grave che un istituzione non si sia prodigato a capire ed informarsi su  cosa stava accadendo mentre noi eravamo preoccupati?, anzi minacce di denuncie se pensavano ad alta voce. Vogliamo sapere quale è la loro posizione per questa problematica? Bisogna urgentemente prendere una posizione assunta (ammesso che ce l’abbiano) e sapere da che parte state o con i Sommatinesi o con le cooperative che pensano solo ad arricchirsi attraverso questi poveri sventurati senza alcuna garanzia di sicurezza per il nostro territorio. 

Il gruppo Intesa Civica per un domani migliore, non ci sta ad assistere ad un pressapochismo ingiustificato e dannoso per la nostra città.  

Comunica che  a giorni una manifestazione di protesta, una raccolta firme e una richiesta di Consiglio Comunale urgente perché non possiamo assistere ad un quotidiano degrado della nostra città.

Sommatinesi svegliamoci e difendiamo il nostro territorio”. Totò Letizia Consigliere Comunale Intesa Civica per un domani migliore

In alto