News

Pro Loco Caltanissetta: richiesta al Sindaco per collocare la statua del “Minatore Morente”

salita matteotti

Riceviamo:

Al Dott. Giovanni Ruvolo

Sindaco di Caltanissetta

Oggetto: collocazione statua “Minatore morente”.

Nel piano nobile di Palazzo Moncada, in un salone della Galleria Civica d’Arte, fa bella mostra di sé una bellissima opera dello scultore nisseno Giacomo Scarantino, il “Minatore Morente”, chiara derivazione dall’Abele morente di Duprè.

Un’opera che esprime una viva e sentita denuncia contro l’inumanità delle condizioni di vita e di lavoro nelle miniere siciliane.

Da poco più di otto anni nel magazzino di Palazzo Moncada è depositata l’opera tradotta in bronzo che non ha ancora trovato una collocazione.

Con il parere favorevole del Comitato scientifico, questa Pro Loco propone che la suddetta opera venga collocata su corso Umberto, all’ingresso del nuovo museo di Salita Matteotti, su di un apposito basamento da realizzare, al fine di rendere fruibile la visione dell’opera, ma soprattutto per onorare la nostra storia mineraria di cui è permeata la nostra città. Ci sembra quindi che la scelta migliore sia quella di collocare nel centro di Caltanissetta un’opera in ricordo della storia mineraria.

Certi che codesta Amministrazione vorrà attenzionare quanto sopra descritto, si resta In attesa di un cortese cenno di riscontro, e si coglie l’occasione per porgere cordiali saluti 

Giuseppe D’Antona – Presidente Pro Loco Caltanissetta

In alto