News

Riqualificazione Borgo Petilia: Domenica Azzurra Cancelleri e Giovanni Magrì collocheranno piante ornamentali

Domenica 14 maggio alle ore 11.30 la deputata nissena Azzurra Cancelleri insieme al consigliere comunale Giovanni Magrì e alla candidata sindaco di Santa Caterina Villarmosa Maria Carmela Salamone, saranno a Borgo Petilia per piantumare delle piantine ornamentali utili alla riqualificazione della borgata che dista pochi chilometri dal centro abitato del capoluogo nisseno. I due portavoce e i meetup del M5S di Caltanissetta e Santa Caterina Villarmosa, hanno accolto l’appello del Comitato di Quartiere Borgo Petilia retto da Fabio Loria, incalzando l’amministrazione comunale ad una maggiore attenzione verso la storica borgata. Dopo il taglio degli alberi secolari disposto dalla Prefettura di Caltanissetta per motivi di sicurezza e la scerbatura delle aree incolte operata da una squadra di operatori dell’ESA, l’Ente si Sviluppo Agricolo e dai componenti del Comitato stesso, i portavoce Cancelleri e Magrì, insieme agli attivisti dei meetup di Caltanissetta e Santa Caterina, si ritroveranno questa domenica per un’azione finalizzata al recupero di un’area del borgo. “Vedere Borgo Petilia – dichiarano la deputata Azzurra Cancelleri ed il consigliere Giovanni Magrì – letteralmente abbandonata dall’Amministrazione Ruvolo è un colpo al cuore per quanti, come noi, hanno frequentato questi luoghi, considerandoli un vero patrimonio della nostra comunità. Non tollerando l’immobilismo del sindaco Ruvolo e della sua giunta, plaudiamo la proattività degli abitanti che si stanno letteralmente sbracciando per non far morire questo luogo. Abbiamo procurato delle piantine che domenica pianteremo per far rinascere quei luoghi ancora più rigogliosi di prima. Ci auguriamo da parte di Ruvolo e della sua Giunta, che escano dal Palazzo per frequentare e prestare attenzione a quartieri che non sono e non possono essere considerati di Serie B” concludono i portavoce Azzurra Cancelleri e Giovanni Magrì.

 

In alto