Politica

San Cataldo: Interrogazione del PD sulla copertura dei cassonetti dei rifiuti.

Riceviamo:

Con l’avvento della stagione autunnale e invernale i cittadini sancataldesi hanno dovuto subire diversi disagi per il conferimento dei rifiuti.

In particolare i cassonetti dei rifiuti posti lungo le strade cittadine, in prossimità delle abitazioni, sono sprovvisti di qualsiasi forma di copertura. Ne consegue che, al verificarsi di vento e piogge, i rifiuti inevitabilmente fuoriescono dagli appositi contenitori e si cospargono per le vie della Città.

Non è un caso che negli ultimi tempi sono giunte diverse segnalazioni relativamente a strade sporche, sacchetti con rifiuti rotti e cosparsi. Ancor più difficoltà si verificano se tali rifiuti raggiungono zone di proprietà privata, sia in termini di decoro e salute, sia in ordine alla competenza sulla pulizia.

Tali erano stati fatti presenti dal Partito Democratico sancataldese già più di un anno fa, nel corso di una sessione del Consiglio Comunale. Allora era stato risposto che non era intenzione dell’Amministrazione spendere soldi per la copertura dei cassonetti in quanto da lì a poco  sarebbe subentrata la nuova ditta vincitrice della gara d’appalto. A un anno di distanza rimangono gli stessi problemi e la procedura di affidamento del servizio non si è ancora concluso.

Tutto ciò premesso

SI CHIEDE

All’Assessore competente:

  • Il motivo per cui l’Amministrazione non ha ancora provveduto alla copertura dei cassonetti;
  • Il costo o il preventivo predisposto per quantificare l’eventuale impegno finanziario per la copertura dei cassonetti;
  • Se è intenzione di questa Amministrazione lasciare tale disservizio, a discapito dei cittadini sancataldesi, o se si intende prendere adeguati provvedimenti per risolvere il problema;
  • Se l’Amministrazione ha provveduto o provvederà alla pulizia delle zone di proprietà privata sporcate a causa del disservizio creato dalla gestione del servizio pubblico.

Si chiede risposta scritta così come previsto dal vigente regolamento del Consiglio Comunale e l’inserimento all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale.

I Consiglieri Comunali del Partito Democratico

Marco Andaloro

Marianna Guttilla

In alto