Eventi

Santa Caterina festeggia domenica i fratelli Carvotta con un raduno di Fiat 500

Dal 1947 al 2017: sono la bellezza di 70 anni, tutti all’insegna dell’amore per i motori, un traguardo ragguardevole per Totuccio ed Ezio Carvotta, che hanno raccolto il testimone da papà Pasquale e che con grande amore e dedizione si prendono cura del motore dell’auto di numerosi caterinesi coltivando anche l’amore per lo sport e per le auto da corsa e d’epoca con in testa la ormai mitica Fiat 500. Un traguardo il loro importante anche sul piano professionale, fortemente significativo in un territorio martoriato dalla mancanza di lavoro e da dove, ancora oggi, tanti giovani sono costretti a fare le valige per cercare fortuna altrove.

Domani, domenica 12 novembre, in molti si stringeranno intorno a Totuccio ed Ezio per una una giornata che prenderà il via alle 8,30 del mattino, in piazza Garibaldi, con un raduno di Fiat 500, che successivamente sfileranno per le vie del paese per poi posizionarsi in piazza Marconi; a seguire, nella sala di pietra del Comune, è previsto il ringraziamento del sindaco caterinese Fiaccato.

Alle 16,30, invece, ci sarà la visita nell’officina dei fratelli Carvotta dove verranno ricordati i momenti salienti di questi 70 anni.; interverranno, tra gli altri, il presidente della Camera di commercio di Caltanissetta e il presidente nazionale del Fiat 500 Club Italia.

L’evento si avvale del patrocinio del Comune di Santa Caterina Villarmosa e del Coordinamento Fiat 500 Club Italia.

In alto