News

Snalv Confsal: le lavoratrici Ipab Moncada Gurrera ancora in attesa degli stipendi

Riceviamo:

Al Signor Sindaco di Caltanissetta

Spett.le  IPAB Gurrera-Moncada-Calafato

Via Filippo Turati, 46 – 93100 Caltanissetta

E p.c. Sua Eccellenza Prefetto di Caltanissetta                                 

       Oggetto: stato di agitazione

La scrivente O. S., nel proclamare lo stato di agitazione, comunica che subito dopo le feste Pasquali si terrà una assemblea Sit-in davanti Ipab in via Filippo Turati per le seguenti rivendicazioni:

  • Corresponsione delle mensilità arretrate;
  • Le lavoratrici dovevano percepire il 50% entro fine Febbraio, sono stati pagati il 05/03/2018, il secondo 50% entro il 10/03/2018, è stato pagato il 21/03/2018.  

Considerato lo stato di bisogno dei lavoratori, sopportando il mancato pagamento degli stipendi continuano a garantire i servizi di assistenza agli anziani.

 La politica è latitante non affrontando il problema, trattandosi di strutture pubbliche di beneficenza.

Ipab è stata fondata nel 1890, con patrimoni privati e da enti religiosi, nel resto d’Italia si chiamano Fondazioni o aziende di servizi alla persona e sono in alcuni casi enti pubblici non economici dotati di personalità giuridica, con statuti autonomi, di gestione e patrimonio, ma senza fini di lucro, In Sicilia senza una riforma gli enti si trovano in situazioni di vero e proprio dissesto finanziario.

 Siamo in attesa di un incontro richiesto da Sua Eccellenza il Prefetto presso Assessore Regionale Mariella Ippolito, e sollecitato dal sindaco di Caltanissetta.

Caltanissetta 29/03/18

Distinti saluti.

Il Commissario Territoriale CL –EN – AG

 Bonaffini Manuel

In alto