Sport

Sonante vittoria esterna per la Nike San Cataldo

Pronto riscatto della NIKE SAN CATALDO che a San Giovanni La Punta nel match contro la forte JUVENILIA di Catania porta a casa l’intera posta con una squillante vittoria per 0/3.

Seconda vittoria consecutiva in trasferta e terzo posto in classifica a soli due punti dalla capolista Volley Gela ed uno dalla seconda il Cyclopis.

Susana Gorostiague per la trasferta catanese schiera in campo la seguente formazione; Caterina Zagarrì opposto; centrali Naike Cerami e Alessandra Urso; attacco con Carla Giammusso e Federica Castellana, in regia a distribuire il gioco Florencia Ferraro, libero Elisa Miraglia.

In Panchina: Alessia Provenzano, Angelica Falzone, Silvia Cortese, Francesca Curatolo, Karen Tumminelli e Lea Nicitra.

In panchina assieme a Susana Gorostiague, primo allenatore, il secondo allenatore Cosimo Provenzano e il preparatore atletico Carlo La Rosa

A dirigere l’incontro il catanese Lorenzo Tropea.

Netto il predominio delle nikette sulle brave catanesi che sono molto forti in difesa ma non pungono in attacco. Primo set con partenza in salita fino al 6/1. Gorostiague chiama il break e sprona le sue atlete. Ripresa del gioco e rimonta delle sancataldesi fino alla conclusione del set con il punteggio di 20/25. A meta set Falzone rileva l’appannata Giammusso. Secondo set in fotocopia. Stesso copione ancora una sostituzione, rientra Giammusso che rileva Zagarrì, anch’essa in giornata opaca, rush finale e set chiuso sul 15/25. Terzo set senza storia chiuso con il punteggio di 18/25. Durante il terzo set Miraglia viene rilevata dal secondo libero Nicitra. Questa vittoria ha allontanato le nubi che si erano addensate sulla NIKE dopo la sconfitta casalinga per mano del Volley Gela, ma non ha ancora dato le risposte che il presidente Emanuele Giammusso e soprattutto Susana Gorostiague si attendono dalle loro atlete. Le potenzialità della compagine sancataldese sono ancora tutte da scoprire.

In settimana è iniziato anche il torneo UNDER 18 con l’incontro casalingo contro le nissene dell’ALBAVERDE. La Nike ha vinto il match con il punteggio di 3 set a 1. La durata dell’incontro, circa due ore, la dice lunga sull’equilibrio che ha contraddistinto il match. Vittoria comunque meritata.

Sabato al Pala Maira arriva il Cyclopis come detto avanti di un punto in classifica. Incontro da prendere con le pinze.

Questo il dettaglio della gara di Catania.

ASD JUVENILIA CATANIA – NIKE VOLLEY SAN CATALDO ASD  0-3 (20/25; 15/25; 18/25).

ASD JUVENILIA CATANIA: Laudani, Murabito, Rizzotti, Impallomeni, Lalicata G, Aiello, Bondoni, Baccini, Andronico, Moschella, Lalicata L., Matassa.  All. D. Zito.

NIKE VOLLEY SAN CATALDO ASD  : Naike Cerami 2, 21; Florencia Ferraro 7; Alessandra Urso 6; Carla Giammusso 8; Federica Castellana 18; Caterina Zagarrì 14; Elisa Miraglia 12; Lea Nicitra 10, Karen Tumminelli 9 (ne); Francesca Curatolo 11 (ne); (K) Silvia Cortese (ne); Angelica Falzone 19; Alessia Provenzano 4 (ne);   All. Susana Gorostiague; 2° All. Cosimo Provenzano;  Prep. Atl. Carlo La Rosa

Arbitro: Lorenzo Tropea della sezione di Catania.

 

In alto