News

Stabilizzato un altro lavoratore precario al Comune di Delia

Ancora un lavoratore precario stabilizzato dall’amministrazione comunale di Delia grazie al programma di fabbisogno del personale per il triennio 2014-2016 approvato dalla giunta municipale.

Si tratta di Giovanni Italiano, che si è classificato primo nella graduatoria di selezione del posto di cat. A, profilo professionale servizi pubblici essenziali.

Italiano viene assunto come operaio della nettezza urbana, operatore ai servizi ausiliari e di supporto.

Anche Giovanni Italiano, al pari degli altri colleghi stabilizzati l’anno scorso dal comune nell’ambito dello stesso servizio, ha atteso molti anni prima di avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato, part-time (22 ore).

La cerimonia ufficiale di giuramento del neo assunto a tempo indeterminato si è svolta ieri nell’aula consiliare del palazzo municipale alla presenza del sindaco Gianfilippo Bancheri, del segretario generale dottor Fulvio Fontana, delle assessore Piera Alaimo e Letizia Strazzeri, degli assessori Calogero Lo Porto e Antonio Gallo, del dirigente dell’ufficio tecnico comunale, architetto Calogero La Verde, e dei dirigenti comunali.

Presenti i familiari e gli amici del dipendente. Alla fine della cerimonia ufficiale il consueto buffet di dolci e il rinfresco augurale al quale hanno partecipato i dipendenti comunali.

<<Ancora una volta – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri emozionato – abbiamo dato la gioia ad un lavoratore che ora potrà guardare al suo futuro con maggiore fiducia. E’ bello poter dire “oggi non sono più un precario”. La nostra – ha detto il sindaco – è stata una promessa mantenuta sulla base di una strategia ben precisa, delle soluzioni cercate e percorse presso gli assessorati regionali e soprattutto grazie a una forte dose di assunzione di responsabilità mia e da parte dell’amministrazione comunale, al nostro incessante impegno, che ha avuto sempre come obiettivo la serenità dei nostri lavoratori precari, che, non ci stancheremo mai di dirlo, svolgono un ruolo fondamentale per la qualità della vita di questa comunità>>.

Soddisfazione è stata espressa da parte del dirigente dell’Ufficio Tecnico comunale architetto Calogero La Verde per la stabilizzazione del dipendente che va a rafforzare il gruppo di lavoro e la struttura organizzativa dalla quale dipende.

In alto