Archivio

Team Lombardo: Un grande Carmelo Dipasquale conquista il Gran Prix Nazionale d’inverno.

Una domenica da ricordare per il Team Lombardo, impegnato su due fronti, in provincia di Verona e in provincia di Trapani.
La prima bella notizia arriva da Rivoli Veronese dove Vito Lombardo, impegnato nel Campionato Nazionale d’Inverno, conquista il secondo posto assoluto nella categoria M5, l’atleta nicolosita sfiora per poco la vittoria assoluta, infatti ha chiuso la sua prova a soli 52” dal primo Perini.
Subito dopo la grande notizia, un superlativo Carmelo Dipasquale che conquista per la prima volta la maglia di Campione Nazionale d’Inverno, per lui una gara intensa vissuta sempre nelle prime posizioni e poi l’attacco finale che gli ha permesso di conquistare la prestigiosa maglia davanti a Valsecchi per soli 3″.
Anche dalla Sicilia arrivano ottime notizie, con Mirko Farnisi e Claudia Andolina che dominano senza problemi la seconda prova di Coppa di cross country svoltasi ad Erice. Per loro sono le ultime gare di rifinitura prima di affrontare la stagione nazionale di Marathon.
Ottimo il terzo posto assoluto per Stefano Sardina, atleta in crescita. Un po’ di rammarico per Giuseppe Zagarella costretto al ritiro quando si trovava in testa con Mirko Farnisi.
Vittorie di categoria per Marcello Lanzafame, Emanuele Spica, Giuseppe Ardizzone.
Altro piazzamento di spessore per Manuel Oddo secondo di categoria e secondo assoluto nella sua batteria.
Grande soddisfazione trapela dalle parole del direttore sportivo Gerlando Scrofani “il Gran Prix d’Inverno, inutile nasconderlo, era il nostro primo obiettivo stagionale ed è stato subito conquistato, di più non potevamo chiedere, anche se abbiamo rischiato, di vincere un altro titolo con Vito Lombardo.
E’ motivo di grande orgoglio portare le bici della Cicli Lombardo vittoriose in giro per l’Italia”.
Prossimo appuntamento per alcuni atleti domenica prossima a Ragusa per la Top Class nazionale, mentre Mirko Farnisi e Carmelo Dipaquale riposeranno in vista dell’impegno del 13 marzo in Puglia per la Marathon del Salento.

In alto