Sport

Torneo “Botte di Natale”, l’under 18 della Nissa Rugby conquista il trofeo

 

L’under 18 capitanata da Samuele Lipani ha conquistato la vittoria contro l’under 16, capitano Lorenzo Lipani, nella prima edizione del trofeo “Botte di Natale”. L’incontro, svoltosi giovedì 21 dicembre al “M. Tomaselli” di Caltanissetta, è stato il prologo di una serie di match che hanno registrato il coinvolgimento dell’intero settore giovanile della Nissa Rugby, di tutti i “piccoli” atleti del Mini rugby. L’intenso pomeriggio si è concluso nella club house della società nissena, con la festa e il contemporaneo scambio di auguri che ha coinvolto i ragazzi, i loro familiari e la società. Tra i protagonisti della giornata Angelo Palermo, Under 16 che, pur avendo riportato un infortunio nella match di domenica scorsa, non è voluto mancare e che è stato “coccolato” da compagni ed amici.

Per tracciare un mini bilancio di questa prima parte della stagione con riferimento al settore giovanile ci siamo affidati a Michele D’Oro, dirigente Nissa Rugby, responsabile promozione e sviluppo scuole.

Possiamo migliorare nel farci conoscere ancora di più dalla città, dalle famiglie, da tutti i ragazzi che hanno voglia di venire a trascorrere delle ore in serenità ed allegria. Siamo al M. Tomaselli tre volte a settimana, abbiamo tantissimi ragazzi di ogni età; dall’under 6, tutta la filiera, fino all’under 18”.

Già si guarda al 2018: “Stiamo preparandoci per i vari tornei che ci attendono in primavera, vogliamo ben figurare, come abbiamo sempre fatto. Noi abbiamo sempre curato tantissimo il settore giovanile. Siamo sei allenatori, ogni categoria cresce costantemente. Molti sono i  ragazzi che approdano in prima squadra”.

In alto