All News

Transazione Comune – Scat, Aiello: Forza Italia potrebbe chiedere l’intervento della Corte dei Conti

Comune scatSulla vicenda del contenzioso Comune-Scat interviene il Coordinatore di Forza Italia, Oscar Aiello, che dichiara:

“Leggo con stupore il comunicato dai toni trionfalistici dell’UDC, che dipinge come fenomeno sovrumano l’agire del “nostro” Vicesindaco, Dott. Matteo Tricoli, nell’avere già chiuso il contenzioso in essere tra il Comune e la Scat per un ammontare di 2.800.000 euro con soli 300.000 euro”

“E’ noto a tutti – aggiunge Aiello – che la precedente Amministrazione Comunale aveva resistito alle pretese creditorie della Scat, vincendo le cause dinnanzi il Tribunale che aveva ritenuto non fondate le richieste della Società cooperativa. Ma a prescindere da ciò – si chiede il Consigliere d’Opposizione – quale creditore in buona fede accetta una riduzione del 90% del proprio credito, se le ragioni dello stesso sono fondate? Credo dunque che sia obbligo dell’Amministrazione e del Consiglio Comunale vederci chiaro per garantire da una parte il Comune di Caltanissetta ed i soldi dei nisseni, e dall’altra parte i lavoratori della Cooperativa e gli utenti del servizio”.

Oscar Aiello lancia inoltre un monito alla Maggioranza che sostiene il Sindaco Ruvolo: “Chiedo a gran voce al Polo Civico, al PD e ai Moderati, che a differenza dall’UDC con saggia prudenza si sono astenuti da proclami autocelebrativi, di monitorare la situazione affinchè non diventi l’ennesimo sperpero di denaro pubblico a spese dei cittadini, a cui in passato ci hanno abituato le Amministrazioni di centrosinistra”.

“Lo stesso invito – ribadisce il Coordinatore di Forza Italia – rivolgo al Segretario generale e ad i Dirigenti responsabili, che dovranno sottoscrivere la transazione”.

“Sembra tra l’altro strano come in una così importante vicenda per le casse Comunali – incalza Aiello – sia stato messo da parte l’Assessore al Bilancio e agli Affari legali, come se all’interno della Maggioranza fosse in corso una guerra fratricida”.

“Che ben vengano le transazioni – conclude Oscar Aiello, ma l’intera coalizione di centrosinistra stia attenta! Se con Forza Italia non dovessimo vederci chiaro, non esiteremo a sollecitare l’intervento della Corte dei Conti affinchè venga verificata la regolarità dell’azione amministrativa e l’utilizzo appropriato dei fondi pubblici”.

In alto