News

Tutto pronto a Delia per il Carnevale 2018

Carnevale 2018 alle porte. In programma, a Delia, due giorni di festa e di divertimento, organizzate dall’assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’associazione Nuova Petiliana e l’associazione Piramide School Dance Accademy di Delia.
La due giorni partirà lunedì, 12 febbraio alle ore 16,00 con il raduno in piazza Madrice e il concorso a premi “La maschera più …” riservato ai bambini fino a 10 anni. Alle 18,00 musica e balli a cura dell’associazione Piramide School Dance Accademy dei maestri Gioacchino, Giusy e Vanessa Lo Giudice. La serata, tra una miriade di coriandoli, continuerà poi con la premiazione del concorso “La Maschera più …”. Disco dance a cura del Dj Salvatore Nanfara e Giudeejay arricchirà la serata, movimentandola.

<<Anche quest’anno abbiamo voluto garantire alla nostra cittadina un Carnevale divertente nel rispetto delle nostre tradizioni popolari. Non mancherà il consueto carro con un personaggio di cartapesta creato dall’artista deliano Totò Montebello. Un plauso e un ringraziamento alle associazioni che hanno partecipato e collaborato con l’amministrazione per assicurare un sano divertimento a grandi e piccini. Un grazie all’assessora Piera Alaimo per il buon lavoro svolto>>.
<<Non potevamo certo rinunciare ad una delle feste più popolari, ricca di riferimenti storici e fortemente legata alla tradizione del nostro territorio – ha aggiunto Gianfilippo Bancheri. Il Carnevale è una festa molto amata dai deliani perché riesce a coinvolgere tutti, grandi e piccini regalando momenti di gioia e di puro divertimento.

<<La novità di quest’anno – fa sapere l’assessora alla Cultura Piera Alaimo – sarà la sfilata di vari gruppi di personaggi in maschera, che sfileranno a piedi per le vie del paese. Ogni gruppo formato da almeno cinque elementi rappresenterà un tema a scelta libera. Le performance dei gruppi verranno esibite, con canti, musica e balli, in punti prestabiliti lungo il percorso della sfilata>>.
Particolare attenzione, quest’anno, è stata riservata agli aspetti organizzativi, con particolare riguardo alle misure legate alla sicurezza, che hanno richiesto il coinvolgimento nelle fasi preparatorie delle forze dell’ordine, polizia municipale e organizzatori.

In alto