Lifestyle

Un questionario per conoscere meglio i turisti in visita a Caltanissetta

Caltanissetta in questi giorni della Settimana Santa sarà meta di numerosi turisti attratti dalle celebrazioni tradizionali pasquali della città, e per conoscere meglio chi sono, da dove arrivano, ma sopratutto come hanno scelto di visitare Caltanissetta, e che gradimento hanno avuto della città e dei suoi servizi, la Rete Museale, Culturale e Ambientale del Centro Sicilia ha deciso di proporre un breve questionario, elaborato dalla responsabile delle attività di marketing e promozione turistica, e delle statistiche della Rete Irene Bonanno. 
La raccolta dei dati avrà luogo tra aprile e settembre, ed il questionario verrà somministrato presso l’info point turistico della Pro Loco della città, le varie strutture ricettive alberghiere, dei B & B e degli agriturismi, ed i ristoranti e le pasticcerie bar, mete dei turisti. 
L’indagine sulla customer satisfaction dei visitatori di Caltanissetta, persegue l’obiettivo di comprendere e delineare il profilo del visitatore che sceglie Caltanissetta come destinazione. Si tratta di uno studio esplorativo che consentirà nel tempo di affinare maggiori strumenti di misurazione dei flussi turistici.
Il questionario, scelto come strumento di rilevazione dei dati, indaga sulle motivazioni, le abitudini e le intenzioni del visitatore  e fornirà  informazioni specifiche e indispensabili sui flussi dei visitatori, al fine di poter orientare l’offerta dei servizi e la costruzione di itinerari tematici della città e dei suoi dintorni a target specifici.

L’obiettivo è quello di conoscere prima di agire perché non bastano i dati di arrivi e presenze, oltre alle aree di provenienza del turista, per mettere in atto le strategie individuate per migliorare l’accoglienza. E’ necessario anche capire come il turista giudica la nostra città, quali sono i punti di forza del nostro sistema di informazione e di accoglienza e anche le criticità alle quali rispondere.
Il questionario ha anche la finalità di raccogliere gli indirizzi di posta elettronica dei rispondenti per costruire delle mailing list specifiche a cui indirizzare offerte e promozioni del territorio.
In alto