Sport

Volley: Nike, prima sconfitta casalinga e stagionale contro il NAF Nicosia.

Gara persa per 1 set a 3 con punteggi molto alti: 20/25 – 26/24 – 18/25 -23/25. Con più attenzione e meno errori si potava portare in porto la terza vittoria.

Onore al merito per il NAF Nicosia che dopo due stagione in serie C è tornata nella serie inferiore con il chiaro intento di risalire subito.

Adesso la Nike occupa il quinto posto in classifica ad quattro punti dalla vetta che vede appunto il NAF Nicosia in prima posizione.

Susana Gorostiague per la prima volta ha dovuto fare a meno delle palleggiatrici Rita Cutaia e Paola Piampiano affidando il ruolo a Lea Nicitra che come in altre occasioni ha saputo degnamente interpretarlo; assenti anche gli opposti Federica Castellana, per motivi di studio e l’infortunata Caterina Zagarrì.

In campo la seguente formazione; Marta Cortese opposto; centrali le veterane Silvia Cortese, capitano, e Azzurra Alù, attacco Carla Giammusso e Karen Tumminelli, in regia a distribuire il gioco lea Nicitra, libero Elisa Miraglia. In Panchina: le sorelle Cravotta, Marta e Marika, Alessandra Urso e Teresa Andaloro.

In panchina assieme a Susana Gorostiague, primo allenatore, anche Serena Giovino, allenatore in seconda e il preparatore atletico Carlo La Rosa

A dirigere l’incontro l’agrigentino Alessandro Catanese.

Primo set giocato in perfetto equilibrio fino al 18/18. Sbandamento delle sancataldesi che non riescono a sfondare in attacco, solida difesa del Nicosia che controbatte e chiude il set sul punteggio di 20/25.

Secondo set in fotocopia come il primo, con la differenza che le nikette riescono a controbattere gli attacchi del Nicosia e grazie ad alcuni spunti di Carla Giammusso e Karen Tumminelli riescono a chiudere il set sul punteggio di 26/24. Quarto e quinto set con il Nicosia a guidare sempre nel punteggio. La Nike non riesce a prendere mai il vantaggio e cede l’intera posta al Nicosia.

Infortuni, assenze e sfortuna sono gli ingredienti che hanno determinato la sconfitta della Nike. Con l’organico al completo la Nike non avrebbe avuto alcuna difficoltà a superare il forte Nicosia. La stagione si preannuncia in salita perché le assenze saranno perduranti e solamente in primavera si potrà contare sui rientri delle infortunate.

Migliore in campo per la NIKE Carla Giammusso.  Buona la prova di lea Nicitra.

Domenica trasferta a Raffadali contro il SOLO SPORT ERANA VOLLEY che occupa la sesta posizione ad un solo punto dalla Nike.

Molti rimpianti e delusione del Presidente Giammusso e del coach Susana Gorostiague per la prima sconfitta stagionale.

NIKE VOLLEY SAN CATALDO ASD NAF NICOSIA 1- 3

(20/25; 26/24; 18/25 -23/25).

NIKE VOLLEY : Tumminelli 9, Urso 6, Alù 22, Cortese ( k) 21, Giammusso 8,  Nicitra 4, Cravotta Marta 19 (ne), Cravotta Marika 1 (ne), Cortese Marta 2, Andaloro Teresa (ne);  All. S. Gorostiague, 2° All. S. Giovino, Prep. Atl. Carlo La Rosa

NAF NICOSIA; Scaminaci, Restivo, De Donno Muraglia, Ferraloro, Liardi, Raffa, Sfienti, Gurgone D’Alfonso, Di Maggio Ferrarolo.  All. Privitera P.

Arbitro: Alessandro Catanese  della sezione di Agrigento.

 

In alto