Cronaca

Arrestato dai Carabinieri per tentato omicidio a colpi di pistola

Nel primo pomeriggio di oggi, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caltanissetta, unitamente a quelli della Stazione di Riesi, hanno tratto in arresto il riesino TARDANICO Salvatore, classe 79, in esecuzione di un decreto di fermo del P.M. , emesso dalla Procura della Repubblica di Caltanissetta, per tentato omicidio.

Il fatto contestato al TARDANICO risale al dicembre del 2015 quando questi, intorno alle 2 della notte, dopo un diverbio avuto con un altro riesino, ha esploso più colpi di pistola all’indirizzo dell’altro che, grazie al riparo offerto da una vettura in sosta, non è stato attinto dai colpi.

Gli elementi di colpevolezza a carico del TARDANICO sono stati acquisiti, nel tempo, attraverso alcune testimonianze, grazie alle riprese di telecamere a circuito chiuso installate nei pressi della piazza ove si sono svolti i fatti e, da ultimo, attraverso una serie di intercettazioni ambientali.

Il TARDANICO, che è stato dimesso da poco dall’ospedale civico di Palermo ove era stato ricoverato a seguito del colpo d’arma da fuoco che lo aveva colpito al petto il 30 aprile u.s., è stato associato alla locale casa circondariale a disposizione dell’A.G..

To Top