Politica

Autorizzato ampliamento personale sanitario nelle piccole strutture nissene di pronto soccorso, Mancuso ( FI): “Ascoltato il mio appello di aiuto, grazie a tutto il management dell’ASP”

Con una comunicazione ufficiale è stata autorizatta l’immissione in servizio per la settimana prossima di n.18 Operatori Socio Assistenziali (Oss) n.6 per ospedale che saranno di supporto ai medici e agli infermieri presenti nei Pronto soccorso dei nostri piccoli Ospedali. Soddisfatto il deputato regionale di Forza Italia, on. Michele Mancuso, il quale qualche giorno fa ha lanciato l’allarme.

“Avevo chiesto – afferma il Parlamentare – che come era stato fatto per i due ospedali maggiori di Caltanissetta e Gela, con l’assunzione di circa 90 nuovi infermieri e Oss, si poteva procedere con urgenza a mettere in sicurezza i pronto soccorso e pre-triage dei piccoli ospedali di zone disagiate come Niscemi, Mussomeli e Mazzarino, attraverso l’assunzione straordinaria di personale per il procrastinarsi di casi sospetti e per dar man forte ai pochi medici infermieri presenti stanchi e preoccupati. In questa condizione di estrema criticità, non posso che ringraziare il management dell’Asp territoriale e il suo direttore generale, ing. Alessandro Caltagirone; il Direttore Sanitario Marcella Paola Santino e il Direttore amministrativo, dott. Pietro Genovese. Quando si tratta della salute dei cittadini non ci sono strutture più o meno strategiche, tutte sono essenziali”.

In alto