Politica

Caltanissetta. Aiello (LEGA): “Sto con gli studenti, la Scuola sia luogo sicuro!”

 

“Le condizioni statiche delle scuole di Caltanissetta sono tali da garantire la perfetta sicurezza degli studenti e del personale scolastico?”– lo ha chiesto al Sindaco il Consigliere Comunale della Lega, Oscar Aiello, che ha presentato un’Interrogazione sull’emergenza dell’edilizia scolastica.

La Lega si schiera dunque con i giovani della Consulta provinciale gli studenti, i quali hanno redatto un corposo dossier che fotografa il degrado degli Istituti scolastici e nei giorni scorsi, per protesta, si sono presentati a lezione con caschi protettivi in testa e con gli ombrelli aperti verso i tetti cadenti.

Una protesta simbolica e silenziosa che non ha lasciato indifferente il Capogruppo della Lega, Oscar Aiello, che dichiara: “La Scuola è, subito dopo la famiglia, l’Istituzione per eccellenza dove avviene l’istruzione, la formazione e l’educazione dei giovani. L’Amministrazione Comunale, per quanto di sua competenza, ha il dovere di garantire le condizioni di sicurezza degli Istituti Scolastici”.

L’emergenza dell’edilizia scolastica va ben oltre la dimensione comunale e coinvolgerebbe tutta la Provincia, dal dossier presentato dagli studenti si evince che alcune scuole hanno soffitti pericolanti, altre cavi elettrici scoperti, altre ancora presenterebbero impianti di riscaldamento non funzionanti.

Sostengo l’iniziativa dei rappresentanti della Consulta provinciale degli studenti– afferma Oscar Aiello – i quali hanno chiesto che venga convocato con urgenza un tavolo per discutere delle summenzionate problematiche insieme alle autorità competenti, pertanto invito chi di dovere a dare risposte nell’immediato. In casi come questi – conclude il Consigliere della Lega – occorre intervenire in via precauzionale per non mettere a rischio la salute e l’incolumità degli studenti”. 

Con l’Interrogazione la Lega ha inoltre chiesto al Sindaco:se esiste un recente monitoraggio in merito allo stato di sicurezza degli edifici scolastici comunali; lo stato di manutenzione degli edifici scolastici di proprietà comunale; se ha intenzione di rispondere all’appello lanciato dalla Consulta provinciale degli studenti.

 

In alto