Cronaca

Caltanissetta. Alario (UGL): ” Un elogio al Sindaco Gambino per aver coinvolto le parti sociali del territorio ad un confronto di sviluppo economico”

Incontro tra l’amministrazione comunale nissena e gli imprenditori delle aree industriali ex Asi di Calderaro, San Cataldo Scalo e Grottadacqua, tenutosi giovedì mattina al centro culturale Michele Abbate. Il segretario generale dell’UGL di Caltanissetta Andrea Alario, invitato dal Sindaco Roberto Gambino a partecipare all’incontro è intervenuto nel portare i saluti di tutta l’UGL provinciale e ha elogiato questa iniziativa poichè il territorio necessita di una sensibilizzazione per il rilancio economico delle imprese della provincia. Il segretario Alario interviene dicendo che UGL è pronta all’ascolto e alla collaborazione con le imprese e gli imprenditori che si rispecchiano nella legalità e che rispettano il contratto nazionale di lavoro. Sempre Alario aggiunge- “Chi in passato si dichiarava paladino della legalità in realtà si è dimostrato tutt’altro. Caltanissetta rientra in un accordo di programma per l’area di crisi complessa dove ad oggi nessuna impresa nissena ha presentato un progetto valido per un rilancio economico della provincia. E’ possibile che questa opportunità non sia stata colta per una cattiva informazione o per mancanza di investitori” Il segretario Alario ha espresso la necessità di interventi per la riqualificazione degli impianti per lo smaltimento dei rifiuti e di compostaggio considerato che Caltanissetta con circa 60000 abitanti non ha un centro di smaltimento rifiuti e conferisce gli stessi in altre località con maggiori costi per l’utenza.
Alario aggiunge, che il sindaco Gambino con questa iniziativa ha dimostrato oltre ad un grande senso civico di evidente collaborazione con le parti sociali interessate al territorio, una grande sensibilità e amore per la città.

In alto