Eventi

Caltanissetta. Concorso Letterario di Narrativa in onore di “Rosso di San Secondo”, primo classificato Francesco Saverio Scarlata

Si è svolta lo scorso sabato, 28 settembre, nei locali del Dopolavoro Ferroviario di via De Gasperi a Caltanissetta, la Cerimonia di premiazione della quarta edizione del Concorso Letterario di Narrativa in onore di “Rosso di San Secondo” organizzato dal Dopolavoro Ferroviario di Caltanissetta, quest’anno in collaborazione con il Royal Eagles Club ed il Patrocinio gratuito della Pro Loco nissena.

Pubblico delle grandi occasioni che ha riempito i saloni che hanno accolto anche la maggior parte dei partecipanti desiderosi di conoscere i nomi dei tre vincitori.

Al primo posto si è classificato Francesco Saverio Scarlata, di Caltanissetta, con il racconto “Un amore d’inchiostro”; secondo premio per Maria Pia Pisani di Milano, che ha scritto un testo dal titolo “Magnificat”; mentre il terzo posto è stato raggiunto dal dodicenne Valentino Nicoletti di Caltanissetta con un testo dal titolo “Il volto del passato”.

Il primo ed il terzo elaborato sono stati letti dagli stessi autori, mentre il secondo, non essendo potuta venire a Caltanissetta la diretta interessata, è stato sintetizzato da una componente la giuria; tutti hanno riscosso l’interesse degli intervenuti per la trama significativa.

Il Presidente del Dopolavoro, Michele Calabrese, ha consegnato una targa ed il premio in denaro ai vincitori, mentre a tutti i partecipanti è stato consegnato un attestato.

Notevole la partecipazione dei giovani nisseni che hanno testimoniato bravura unita a destrezza espositiva e tratti di genialità; sono sicuramente idonei  per un felice proseguo letterario; un plauso particolare è stato rivolto alla concorrente milanese per la sua creatività.

Il Presidente ha inoltre consegnato delle targhe ricordo ai membri della Commissione giudicatrice come ringraziamento per la collaborazione prestata.

A tutti è stato rivolto l’invito a partecipare alla prossima edizione.

In alto