Cultura

Caltanissetta. L’Istituto “S. Mottura” apre le porte al Service Learning : circolo virtuoso tra apprendimento in aula e servizio solidale

Grande successo ha riscosso l’ I.I.S.S. “S. Mottura” in occasione dell’incontro seminariale “La via italiana al Service Learning: esperienze e prospettive”, promosso dall’USR Sicilia e tenutosi a Palermo, presso l’ I.P.S.S.E.O.A. “P.Piazza”, lo scorso 18 settembre 2019. L’ Istituto, sempre aperto ad accogliere nuovi stimoli, è stato uno dei primi in Sicilia a recepire la sperimentazione nazionale promossa dal MIUR e a realizzare un progetto secondo l’approccio del Service Learning, una nuova proposta pedagogico-didattica che coniuga il “Service” (il servizio solidale e la cittadinanza attiva) con il “Learning” (un apprendimento significativo, fondato sull’acquisizione di competenze professionali, metodologiche, sociali e, soprattut- to, didattiche).

Il progetto realizzato, dal titolo “Una guida multimediale innovativa per il Museo Mineralogico, Paleontologico e della Zolfara «S. Mottura» ”, è stato selezionato dalla referente della scuola polo regionale, prof.ssa A. Cantaro, come una delle migliori esperienze realizzate in Sicilia ed è stato presentato dalla prof.ssa Stefania Mastrosimone al cospetto del professore Italo Fiorin, docente presso la LUMSA di Roma e Presidente della Scuola di Alta Formazione EIS, che ha tanto elogiato il la- voro svolto, mostrandosi interessato ad approfondirne lo studio.

Partendo dalla convinzione che la cittadinanza non sia soltanto un contenuto da trasmettere, gli studenti hanno messo a frutto, concretamente, le abilità e le competenze previste dal loro percorso di studi per offrire un servizio non solo alla comunità cittadina, ma anche a chi, in qualunque parte del mondo si trovi, abbia voglia di effettuare una visita virtuale del nostro Museo grazie alla guida multimediale realizzata e consultabile sulla piattaforma “IZI.TRAVEL”.

Il percorso progettuale, ideato dalla prof.ssa Stefania Mastrosimone, che lo ha portato avanti in sinergia con i docenti Curcuruto Enrico, Traina Cinzia e con il team di Telemottura, ha coinvolto gli alunni della ex V I Liceo scientifico Op. Scienze Applicate e Mulè Roberto (V F).

Ancora una volta l’ Istituto “S. Mottura”, grazie alla solerzia del Dirigente prof.ssa Laura Zurli, sempre pronta a promuovere iniziative di tal genere, ha dimostrato di essere un Istituto all’avanguardia, al passo con i tempi, aperto a recepire nuovi stimoli e proposte didattiche innovative.

In alto